Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Antetokounmpo ci sarà in gara-5? Hill rivela cosa gli ha detto dopo l’infortunio

NBA SU SKY

La presenza o meno di Giannis Antetokounmpo è il tema principale della vigilia di gara-5 tra Milwaukee e Miami, che stanotte a mezzanotte e mezza tornano in campo in diretta su Sky (telecronaca Mamoli-Pessina). Nel frattempo George Hill ha rivelato cosa gli ha detto Giannis dopo l’infortunio alla caviglia in gara-4

Nel momento in cui Giannis Antetokounmpo si è di nuovo fatto male alla caviglia in gara-4, è stato inevitabile pensare che quella sarebbe potuta essere la sua ultima immagine quantomeno della stagione, se non proprio della sua intera esperienza ai Milwaukee Bucks. Invece i suoi compagni di squadra hanno rimontato e poi vinto al supplementare contro i Miami Heat, tenendo ancora aperta una serie che questa notte vedrà andare in scena il quinto episodio (in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport NBA dalle 00.30 col commento di Alessandro Mamoli e Davide Pessina). La domanda allora è: ci sarà Giannis Antetokounmpo in campo? La sua presenza è definita come “questionable” (in dubbio) da parte dei Bucks, che avevano usato la stessa terminologia anche alla vigilia di gara-4 salvo poi vederlo scendere in campo e segnare 19 punti in meno di 12 minuti, seppur quasi con una gamba sola. Secondo quanto scritto da Shams Charania di The Athletic, c’è dell’ottimismo sulla sua presenza per gara-5, visto che Antetokounmpo sostanzialmente si sente come si sentiva prima di gara-4. Quindi non al massimo delle sue possibilità, ma comunque in grado stringendo i denti di poter dare una mano ai suoi compagni. 

George Hill rivela: "Mi ha detto: 'Avrei dovuto schiacciare'"

approfondimento

Antetokounmpo in lacrime esce per infortunio VIDEO

Antetokounmpo si è infortunato in gara-4 in un contatto accidentale con le gambe di Andre Iguodala nel tentativo di arrivare a canestro, un’azione che è rimasta in testa all’MVP. O almeno così sembra a giudicare dalle parole di George Hill, il quale ha rivelato che la prima frase detta da Antetokounmpo dopo l’infortunio è stata “Avrei dovuto schiacciare”. In realtà Giannis era ancora piuttosto lontano dal canestro e aveva bisogno di un ulteriore appoggio per poter andare su forte, ma evidentemente nella sua mente c’era la possibilità di andare subito a schiacciare e — chissà — evitare l’infortunio che poi ne è conseguito. Ormai però non c’è più tempo di pensare alla dinamica dell’incidente: per Giannis Antetokounmpo e i Milwaukee Bucks non c’è più domani e ogni partita potrebbe essere l’ultima.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche