Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, in gara-5 c'è in palio il titolo: le finali tornano visibili sulla tv di stato cinese

NBA
©Getty

La decisione di CCTV, il network statale, è stata giustificata con "le generose donazioni e gli aiuti ricevuti da parte della NBA - più di un milione di dollari oltre a materiale medico/sanitario - per affrontare al meglio la crisi legata al Covid-19". Rientra quindi dopo un anno il boicottaggio che prese il via dopo il tweet pro-Hong-Kong del GM di Houston Daryl Morey

Non sarà stata la diplomazia del ping-pong (fondamentale nel primo disgelo degli anni ’70 tra Cina e Stati Uniti) ma alla fine un compromesso si è trovato: gara-5 delle finali NBA — la partita che, in caso di vittoria dei Lakers, potrebbe assegnare il titolo 2020 — sarà nuovamente visibile anche sulla televisione di stato cinese, CCTV. Come ormai noto, CCTV aveva scelto di bandire le partite NBA dalla propria programmazione in seguito al tweet pro-Hong-Kong scritto dal general manager degli Houston Rockets Daryl Morey prima del via del campionato (durante la preseason). Da allora — era il 4 ottobre 2019 — le imprese di LeBron James, Giannis Antetokounmpo e Jimmy Butler sono state visibili solo in streaming su Tencent — altro partner NBA in Cina — ma non sulla tv di stato. La scelta di rinunciare al blackout alla vigilia di gara-5 tra Los Angeles Lakers e Miami Heat è stata giustificata dal governo cinese con gli aiuti da parte della lega di Adam Silver (donazioni per più di un milione di dollari oltre a vario materiale medico) nella lotta al Covid-19.

vedi anche

NBA & Cina: il commento di Flavio Tranquillo

Ad aiutare, forse, anche la nomina — in maggio — di un nuovo responsabile NBA per il mercato cinese, Michael Ma, figlio del fondatore proprio della divisione sportiva del canale di stato, CCTV Sports. Il boicottaggio cinese — ha stimato Adam Silver nel corso dell’anno — è costato alla NBA tra i 300 e i 400 milioni di dollari, perdite che però il commissioner ha ritenuto necessarie e inevitabili nella missione di difendere la libertà di pensiero, parola ed espressione di qualunque individuo legato al mondo NBA.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche