Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, il ghigno vincente di Tyler Herro è già un tatuaggio. Ma il risultato non convince

NBA

L'espressione del rookie di Miami catturata dalle telecamere di ABC dopo un canestro sul finire di gara-3 contro i Lakers durante le ultime finali ha fatto il giro del mondo. Finendo sul petto di un tifoso degli Heat, che lì ha scelto di farselo tatuare. Con risultati però alquanto rivedibili

La penetrazione contro un veterano del calibro di Rajon Rondo, i due punti al ferro e anche il fallo aggiuntivo. Era gara-3 delle ultime finali NBA, la prima partita vinta da Miami nella serie — e vinta anche grazie ai 17 punti del suo rookie meraviglia, Tyler Herro. Che dopo quella giocata è finito sulla timeline di mezzo mondo con un ghigno di sconfinata fiducia che è sembrato riassumere al meglio l’atteggiamento vincente della matricola da Kentucky. Quel ghigno — verrebbe da dire inevitabilmente, visti i tempi — ha ispirato qualche tifoso dei Miami Heat che ha scelto di farselo addirittura tatuare addosso.

approfondimento

Tyler Herro, playoff da record: è nata una stella

Con risultati però rivedibili, almeno a giudicare dalla reazione in rete all’apparizione del tatuaggio, che ha incontrato un ben maggior numero di commenti negativi rispetto a quelli positivi. Siete liberi di giudicare anche voi…

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche