Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Thomas Bryant, lesione al legamento crociato: per lui stagione finita

Washington

Il centro della squadra capitolina resterà fuori per tutto il resto della stagione a seguito della lesione del legamento crociato del ginocchio sinistro. Un giocatore in meno su cui potranno contare gli Wizards, già alle prese con un difficile inizio di regular season in cui sono mancanti i risultati - nonostante le grandi prestazioni di Russell Westbrook e soprattutto di Bradley Beal

In queste prime settimane di regular season in cui in casa Wizards tutto è andato storto - 2-8 di record e ultimo posto nella Eastern Conference, nonostante la partenza lanciata a suon di triple doppie da parte di Russell Westbrook e le prestazioni clamorose a livello realizzativo di Bradley Beal - arriva un’altra pessima notizia a peggiorare la già complicata situazione della squadra di Washington. Thomas Bryant resterà fuori per il resto della stagione a causa della lesione del legamento crociato del ginocchio sinistro. Un infortunio subito dopo meno di due minuti di gioco nel match perso contro Miami che ha portato dopo gli esami di rito alla diagnosi. Bryant, autore di oltre 14 punti di media raccolti con il 65% dal campo, era uno dei giocatori su cui Washington voleva puntare per rilanciarsi dopo il claudicante avvio di stagione. Gli Wizards diventano così un’altra squadra che potrebbe utilizzare nei prossimi giorni la Disabled Player Exception (come già fatto da Brooklyn e Orlando nei giorni scorsi), liberando così di oltre 4 milioni di dollari il salary cap e allontanandosi dalla soglia prevista per il pagamento della tassa di lusso (al momento Washington è sotto il limite di soli 842.000 dollari). In una regular season che non sembra promettere grandi soddisfazioni a livello di risultati, conviene quantomeno evitare di dover pagare ulteriori soldi in tassa di lusso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche