Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, gli Atlanta Hawks licenziano l'allenatore Lloyd Piece: squadra a Nate McMillan

MERCATO NBA
©Getty

Gli Atlanta Hawks hanno annunciato di aver sollevato coach Lloyd Pierce dall'incarico di allenatore della squadra, ringraziandolo per il lavoro svolto. La squadra di Danilo Gallinari è stata affidata nelle mani dell'assistente Nate McMillan, negli anni scorsi capo allenatore degli Indiana Pacers

Dopo aver speso più di chiunque altro sul mercato dei free agent, era solo questione di tempo prima che qualcuno all'interno degli Atlanta Hawks pagasse per la partenza da 14 vittorie e 20 sconfitte di una deludente regular season. E a pagare per primo è stato l'allenatore Lloyd Pierce, che la squadra di Danilo Gallinari ha deciso di sollevare dal suo incarico annunciandolo con un comunicato stampa. "Vorremmo ringraziare Lloyd per il suo lavoro e il suo impegno non solo per l'organizzazione, ma per la città di Atlanta" ha detto il GM Trevis Schlenk, citando l'eccezionale impatto avuto da lui e dalla moglie Melissa (che ha appena dato alla luce il loro secondo figlio) per la comunità, diventando una delle voci più ascoltate tra gli allenatori NBA. I risultati in campo però non sono stati altrettanto all'altezza: "Abbiamo grandi aspettative per la nostra squadra in campo e crediamo di poter cambiare la situazione con una seconda metà di stagione di livello".

Gli Hawks puntano su coach Nate McMillan

approfondimento

Young-Pierce non vanno d’accordo: addio in vista?

Pierce nei suoi anni in Georgia ha vinto 63 partite a fronte di 120 sconfitte, perdendo 11 delle ultime 15 gare (complici anche tantissimi infortuni) dopo una partenza da 10-9. Secondo quanto riportato da ESPN, gli Hawks hanno individuato come sostituirlo il suo attuale assistente Nate McMillan, che ha già allenato la squadra nelle ultime partite che Pierce ha saltato per la nascita del figlio ed è sostenuto dalla stella della squadra, Trae Young (il quale aveva invece un rapporto conflittuale da tempo con Pierce). Secondo quanto scritto da Adrian Wojnarowski, però, McMillan "è stato fieramente leale nel suo supporto a Pierce" e si è incontrato con lui stesso e con il resto del coaching staff pochi minuti dopo la notizia del licenziamento. Bisogna subito mettersi al lavoro per provare a invertire la rotta in una stagione ancora salvabile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.