Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, i Milwaukee Bucks allungano la rotazione: arriva anche Jeff Teague

mercato nba
©Getty

Dopo l’arrivo di Austin Rivers annunciato nelle scorse ore, la squadra di Giannis Antetokounmpo aggiunge un altro tassello a un roster che vuole arricchirsi di alternative per provare a tenere il passo di Nets e Lakers: tagliato dai Magic dopo la trade con i Celtics, la point guard di 32 anni torna a giocare per coach Budenholzer - con cui si è espresso al meglio ai tempi degli Atlanta Hawks

A tagliarlo e lasciarlo andare via in realtà sono stati gli Orlando Magic, ma la maglia della squadra della Florida Jeff Teague non la indosserà mai - e lo sapeva già da quando il suo nome è stato inserito nella trade che ha portato Evan Fournier a Boston. Orlando ha altri progetti e un profilo come il suo, giocatore di 32 anni in fase calante, meglio lasciarlo libero sul mercato: Teague così è diventato una delle tante pedine a disposizione sul criticato e denigrato mercato dei buyout. È durato poco però in libertà, visto che i Bucks non ci hanno pensato su due volte e hanno deciso di ingaggiarlo fino al termine della stagione. Un’offerta che permette così a Teague di ritrovare coach Mike Budenholzer, con cui ha giocato le sue migliori stagioni alla guida degli Atlanta Hawks che dominavano la regular season a metà del decennio appena trascorso (per poi crollare ai playoff sotto i colpi di LeBron James). Teague non è più quel genere di giocatore, All-Star nel 2014-15, ma resta un veterano che può giocare minuti importanti e allungare la rotazione di Milwaukee.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche