Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, il messaggio di LeBron James a Drake dopo il ko con i Suns: "Il lavoro non è finito"

SOCIAL

Il n°23 dei Lakers ha evitato la squalifica per violazione del protocollo anti-COVID dopo aver preso parte a un evento per il lancio della sua nuova etichetta di tequila, a cui ha partecipato anche Drake - il rapper e amico a cui LeBron ha dedicato un post poche ore dopo il passo falso contro i Suns in gara-1: “Sicuro che sia soltanto fortuna?”, domanda James che poi aggiunge i suoi complimenti e chiude lanciando un messaggio - indiretto - anche ai tifosi Lakers: “Il lavoro non è terminato”

Natura a basso rischio di contagio dell’evento. Questa la dicitura con cui la NBA ha salvato la faccia, sottolineato che il comportamento di LeBron James era contro il protocollo anti-COVID previsto, ma che al tempo stesso prevedeva le dovute precauzioni affinché il n°23 dei Lakers non esponesse sé stesso - e di conseguenza compagni e avversari - al contagio. Un evento promozionale a cui aveva partecipato anche Drake, che non aveva perso l’occasione per postare e condividere le sue foto - con LeBron in primo piano - per sponsorizzare il lancio di una nuova etichetta di tequila. Marketing che diventa un boomerang per i Lakers, con il rischio che James potesse saltare la prima sfida playoff dei campioni NBA in carica. Tutto risolto, almeno a livello burocratico, ma nonostante la presenza in campo dell’MVP delle ultime finali NBA - 18 punti, 7 rimbalzi e 10 assist - i Lakers hanno incassato un pesante ko in gara-1. Un passo falso che i tifosi gialloviola non hanno accettato di buon grado, ma che non ha impedito a LeBron di condividere poche ore dopo un messaggio di congratulazioni rivolto a chi? A Drake! Che ha vinto il premio di BillBoard Artist del decennio, sottolineando come dal suo punto di vista sia stata tutt’altro che fortuna: “E sai cosa ti dico? Che il percorso non è ancora concluso”. Un messaggio che potrebbe avere un doppio senso, parlando non solo a Drake ma anche a chi si aspetta una scossa tra meno di 48 ore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche