Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Kevon Looney rimane a Golden State per 5.1 milioni di dollari

MERCATO NBA
©Getty

Il lungo ha deciso di esercitare l’opzione da 5.1 milioni di dollari per tornare ai Golden State Warriors nella prossima stagione. Il due volte campione NBA è partito titolare 34 volte nella corsa stagione, spesso venendo preferito al rookie James Wiseman

Coach Steve Kerr potrà di nuovo contare su uno dei suoi pretoriani. Secondo quanto comunicato dall’agente Todd Ramasar a Adrian Wojnarowski di ESPN, infatti, Kevon Looney ha deciso di esercitare l’opzione da 5.1 milioni di dollari a suo favore per rimanere ai Golden State Warriors anche nella prossima stagione. Il lungo aveva firmato un triennale da 15 milioni complessivi nell’estate del 2019, dove era stato titolare nelle Finals perse contro Toronto, e anche se negli anni successivi ha spesso dovuto convivere con tanti problemi fisici ha sempre avuto la fiducia del coaching staff, tanto da farlo partire titolare in 34 partite nella scorsa regular season. Un numero particolarmente significativo se si considera che gli Warriors avevano preso un lungo come James Wiseman con la seconda scelta assoluta al Draft, ma hanno comunque preferito tenere Looney in quintetto per la sua familiarità con Steph Curry e Draymond Green, con cui l’intesa è pressoché telepatica. Alla vigilia di un’estate in cui Wiseman potrebbe anche essere sacrificato per raggiungere un giocatore già pronto (si parla di Pascal Siakam dei Toronto Raptors), il ritorno di Looney permette alla dirigenza di riempire uno slot nella rotazione dei lunghi con un giocatore di sicuro affidamento tecnico-tattico, per quanto le sue condizioni fisiche siano sempre un’incognita.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche