Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Draymond Green azzecca il pronostico: Lou Williams decisivo

hawks-bucks

L'ala degli Warriors poco prima di gara-4 tra Atlanta e Milwuakee ha twittato: "I Bucks non possono rilassarsi perché non c'è Trae Young, Lou Will può vincere una partita". Una previsione che si è pienamente avverata

In molti pensavano che senza Trae Young, fuori per un infortunio al piede destro, la sorte di Atlanta in gara-4 fosse segnata. Tra questi non c'era però Draymond Green, l'ala degli Warriors prima della palla a due ha avvertito tutti via Twitter: "I Bucks non possono rilassarsi perché Trae è fuori, Lou Will può vincere una partita". Un pronostico poi pienamente rispettato. Williams è infatti risultato decisivo nel netto successo degli Hawks, partendo in quintetto e chiudendo con 21 punti (miglior marcatore dell'incontro), 8 assist e 5 rimbalzi. L'ex giocatore dei Clippers è stato chirurgico al tiro: 7/9 dal campo con 2/3 dall'arco e 5/6 ai liberi in 35 minuti sul parquet.

Certo sull'esito della partita è pesato anche l'infortunio di Giannis Antetokounmpo, ma quando il greco ha lasciato il campo a metà terzo quarto Atlanta era comunque avanti di 10 e appariva in controllo. A fine partita Draymond Green è tornato sui social per sottolineare a modo suo l'esattezza della sua previsione. "Ho guardato la partita in diretta come voi..." - ha assicurato scherzando e rispondendo a chi metteva in dubbio il 'tempismo' della sua previsione. D'altra parte Green nei playoff aveva provato sulla sua pelle l'efficacia di Williams, che nella serie tra Golden State e Clippers dei playoff 2019 (poi vinta dagli Warriors 4-2) segnò due volte 30 punti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche