Please select your default edition
Your default site has been set

Playoff NBA, Gallinari: "Hanno fatto quello che hanno voluto, ma saremo pronti in gara-6"

PAROLE
©Getty

Dopo la sconfitta in gara-5, Danilo Gallinari ha parlato in conferenza stampa commentando il ko contro i Milwaukee Bucks: "Sapevamo che sarebbero stati aggressivi, ma non abbiamo pareggiato la loro intensità. Conosciamo la ricetta per vincere, dobbiamo solo seguirla per 48 minuti senza alti e bassi. Ma c’è ancora tanta pallacanestro da giocare: saremo pronti per gara-6"

A differenza di quanto accaduto in gara-4, questa volta gli Atlanta Hawks non sono riusciti a sopperire all’assenza del loro leader Trae Young, pagando a caro prezzo un brutto inizio di partita (34-22 nel primo quarto per Milwaukee) e perdendo gara-5 in casa dei Bucks. Danilo Gallinari ha provato a tenere in partita i suoi specialmente nel primo tempo, procurandosi 7 tiri liberi (tutti a segno) e chiudendo alla fine con 19 punti in 23 minuti, alla pari di John Collins e alle spalle dei 28 punti di Bogdan Bogdanovic per guidare Atlanta. Ma non sono bastati per evitare di finire sotto 3-2 nella serie, ritrovandosi di nuovo con le spalle al muro come già accaduto in gara-7 contro Philadelphia. "Stasera non abbiamo fatto un buon lavoro nel pitturato, hanno segnato davvero troppi punti" ha spiegato Gallinari in conferenza stampa parlando dei problemi dei suoi, battuti 66-36 in area. "Sono stati più aggressivi e più intensi, noi non siamo riusciti a pareggiare la loro energia. Hanno fatto quello che hanno voluto, un po’ come siamo riusciti a fare noi con loro in gara-4. Sapevamo che sarebbe successo, ma a inizio gara proprio non ne avevamo. Se vogliamo vincere, dobbiamo essere molto migliori di così".

Gallinari guarda avanti: "Dobbiamo prenderci la prossima, e lo faremo"

approfondimento

I Bucks schiantano gli Hawks: finali a un passo

Gallinari ha però voluto guardare con ottimismo e fiducia alla prossima partita: "Il primo quarto è stato difficile, ma per il resto della partita abbiamo giocato piuttosto bene. È stata una partita tosta in cui abbiamo fatto un po’ di cose bene, ma abbiamo comunque perso. Sappiamo che cosa dobbiamo fare per vincere le partite, che dobbiamo essere aggressivi e intensi per 48 minuti contro una squadra forte come loro. Sappiamo qual è la ricetta, solo che dobbiamo seguirla per tutta la partita senza alti e bassi. Ma abbiamo comunque molta fiducia nelle nostre possibilità, ce l’abbiamo sin dall’inizio della stagione. Ci siamo già ritrovati in situazioni del genere, c’è ancora tantissima pallacanestro da giocare. Ovviamente dobbiamo andare a prenderci la prossima partita, e lo faremo. Saremo pronti per gara-6". L’appuntamento è fissato per la notte tra sabato e domenica alle 2.30 del mattino, ovviamente in diretta su Sky Sport.