Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, palla in mezzo alle gambe e schiacciata: Greg Brown III esalta anche LeBron. VIDEO

NBA
©Getty

Al futuro n°6 dei Lakers non sembra sfuggire proprio niente, quando si parla di pallacanestro. Lo dimostra il tweet con cui segnala ai suoi 50 milioni di follower la pazzesca schiacciata del rookie dei Portland Trail Blazers scelto alla n°43 all'ultimo Draft

Vi dice niente il nome di Greg Brown III? Mr. Basketball a livello liceale in Texas, poi McDonald's All-Star, un solo anno al college (con i Longhorns, sempre fedele al suo stato, lui nato a Dallas, Texas) e poi il salto nella NBA. È stato scelto alla n°43, è finito ai Portland Trail Blazers, con cui ha appena concluso la summer league di Las Vegas, in cui si è messo in luce non tanto per le sue cifre assoluto (9 punti e 5.4 rimbalzi di media in poco più di 15 minuti in campo) quanto per una singola giocata, nell'ultima gara disputata dai suoi Blazers contro i Rocekts, gara da lui conclusa con un ottimo 6/7 al tiro per per 13 punti. Ma di questi canestri uno è stato più spettacolare degli altri: lanciato in contropiede, Brown ha deciso di terminare con la schiacciata ma non con una schiacciata qualsiasi, optando invece per farsi passare il pallone in mezzo alle gambe prima di andare ad affondarlo al ferro. 

leggi anche

Summer League, Kings campioni: tutti i verdetti

Un gesto tecnico e atletico che ha incantato anche LeBron James, che sembra sempre avere occhi per tutto quando si tratta di pallacanestro: "Mio Dio, in contropiede!!!! Sheesh!!!!", il commento ammirato della superstar dei Lakers. Un tweet che Greg Brown III con ogni probabilità si ricorderà a lungo, e che mostrerà felice ad amici e parenti. Con la speranza, poi, di ritrovarsi LeBron James da avversario su un campo NBA. 

Il tweet di ammirazione di "King" James per la schiacciata di Greg Brown III

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche