Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Shaquille O'Neal: "LeBron James può diventare il GOAT: deve superare Kareem"

le parole
©Getty

Lo storico centro dei Lakers, imbeccato per l’ennesima volta nell’eterna discussione relativa a chi può essere considerato il più grande giocatore di sempre, rilancia ancora una volta il nome di LeBron James - suo compagno di squadra - ponendo una condizione: “Deve diventare il miglior realizzatore della storia NBA e scavalcare Kareem: se chiuderà segnando più punti di lui, chiunque poi dovrà restare in silenzio"

Ognuno scelga il nome che vuole o la classifica di merito di riferimento: quando si parla di GOAT - acronimo di Greatest Of All Time - non ci sono regole, né opinioni assolute. Secondo Shaquille O’Neal però, visto che il nome di LeBron James viene spesso messo in discussione, un modo per definire il suo peso specifico nella storia del gioco ci sarebbe; un traguardo da raggiungere per sgomberare il campo da ulteriori dubbi: “Per me il migliori di tutti è Kareem, ma posso dire - nonostante non ne abbia mai parlato con lui direttamente - che l’obiettivo di LeBron James è quello di diventare il miglior realizzatore della storia NBA. Perché se lui riuscirà a superare Kareem per punti segnati, saremo tutti costretti a starcene in silenzio di fronte alla sua grandezza. Con quattro anelli NBA vinti, con più punti di Kobe e di Jordan: se dovesse raggiungere anche questo obiettivo, non so onestamente cosa vi aspettiate che faccia il miglior giocatore della storia”. E voi siete d’accordo?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche