Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, chi farà da riserva a Stephen Curry? Ecco cosa cerca coach Steve Kerr

mercato nba
©Getty

L’allenatore degli Warriors è pronto per il training camp, il modo migliore non solo per valutare lo stato di forma della sua squadra, ma anche per comprendere quale sia il profilo ideale da aggiungere e da sfruttare nei momenti in cui Steph Curry sarà costretto a rifiatare. Un mister X che lo staff tecnico di Golden State non ha ancora identificato

Il sostituto di Steph Curry non esiste: coach Kerr lo sa bene, ma tuttavia vuole approfittare dello spazio ancora a disposizione nel roster per trovare qualcuno che non risulti deleterio nei minuti di riposo da concedere al campione con il n°30 sulle spalle. Chi sarà a ricoprire quel ruolo? Il nome non c’è ancora, ma l’allenatore di Golden State ha lasciato intendere che il training camp servirà proprio a questo: a riflettere su quali siano le caratteristiche del giocatore a cui affidare un compito così importante. “Dobbiamo sapere che abbiamo a disposizione un’arma in più, poi possiamo utilizzarla o meno: in questo momento stiamo valutando la condizione di diversi prospetti, talenti interessanti che non voglio rivelare e che hanno già dimostrato il loro valore in NBA. Beh: se qualcuno si riconosce in questa descrizione si tenga pronto, perché potrebbe a breve trovare spazio nella nostra squadra”. È dunque ufficialmente aperto il toto-nomi: chi sarà il giocatore chiamato a rivestire un ruolo così delicato?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche