Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Golden State, Steph Curry non ha dubbi: "Avery Bradley è qui per restare"

mercato nba
©Getty

Nonostante nel roster degli Warriors siano diversi i giocatori senza un contratto garantito, il n°30 di Golden State ha sottolineato al termine della sfida vinta contro Portland l’importanza di Avery Bradley: “È uno dei migliori difensori della lega: è fisico, è veloce e aiuta la squadra a protezione del ferro. Mi chiedi se il 15° posto del roster è suo? Beh, penso che sia questa la ragione per cui è qui con noi”

Regular season ormai alle porte e ultimo spot in squadra da riempire per gli Warriors che, qualora avessero avuto dubbi su come muoversi sul mercato, dovranno ora fare i conti anche con le richieste e le considerazioni - chiare al di sopra di ogni possibile sospetto - di Steph Curry. Già, il n°30 di Golden State, così come tanti altri talenti di primo piano in NBA, ha un peso specifico enorme sulle scelte fatte dalla squadra di San Francisco e le sue parole non passeranno inosservate a margine della sfida vinta contro Portland. Il destinatario è Avery Bradley, protagonista in questi primi giorni di training camp e principale indiziato per completare il roster degli Warriors: “L’ho sempre definito un cagnaccio difensivo: ogni volta che qualcuno mi ha chiesto quale fosse stato il peggior avversario da battere in attacco, spesso mi è venuto in mente il suo nome. È fisico, è veloce, riesce a dare enorme supporto alla squadra non solo nella difesa sulla palla, ma migliora l’intero lavoro del gruppo a protezione del ferro. In questi giorni ha messo in mostra non solo le sue doti, ma anche la sua predisposizione al sacrificio”. E a chi gli chiede se il 15° posto nel roster sia il suo, Curry risponde sicuro: “Beh, penso che questo sia il motivo per cui è qui con noi”. Discorso chiuso, quindi? Vedremo se Kerr e Myers saranno della stessa opinione di Steph.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche