Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Paolo Banchero promette: "Sono felice di giocare e rappresentare l’Italia"

le parole

Il talento di Duke, potenziale prima scelta assoluta al Draft 2022, ha confermato in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport di essere orgoglioso di aver preso anche il passaporto italiano, di voler visitare l’Italia nel prossimo futuro e di giocare indossando i colori azzurri - una grande iniezione di fiducia per il futuro della nostra Nazionale

Paolo Banchero ormai è sulla bocca di tutti: talento in campo, seguito anche fuori quando le cose non vanno per il verso giusto e più in generale il talento su cui l’intera NBA ha messo gli occhi. Il prossimo giugno al Draft ci sarà la fila per sceglierlo e in molti lo indicano come la prima scelta assoluta che si accaparrerà la vincitrice della Lottery 2022. Nel frattempo lui macina vittorie e prestazioni maiuscole indossando la maglia di Duke, mettendo in mostra un talento potenzialmente con pochissimi limiti e godendosi gli ultimi mesi di college prima del grande salto tra i professionisti. Nel frattempo dall’Italia sono in tanti a sognare il suo ritorno in Nazionale, un protagonista a cui poter affidare i destini della pallacanestro potenzialmente per i prossimi 15 anni. A sentire le sue parole, rilasciate in un’intervista di Simone Sandri della Gazzetta dello Sport, c’è da sperare che le cose vadano per il meglio: “Negli ultimi due anni ho riscoperto le mie origini italiane - ha raccontato il diretto interessato - spero di andare in Italia questa estate. Sento anche da lontano il calore e il tifo delle persone. Mio padre mi ha suggerito l’idea di prendere il passaporto italiano un paio d’anni fa: ero indeciso, ma la cosa mi ha affascinato. Il mio nome in fondo non mente: è particolare. Sono molto contento di essere diventato italiano e di poter rappresentare l’Italia in Nazionale”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche