Olimpiadi, per San Marino prima storica medaglia: Perilli bronzo nel trap

Olimpiadi
©LaPresse
perilli_lapresse

San Marino conquista la prima medaglia della sua storia nelle Olimpiadi grazie al terzo posto ottenuto da Alessandra Perilli nella specialità trap del tiro a volo: "Emozione immensa"

Prima storica medaglia per San Marino alle Olimpiadi. A conquistarla è la 33enne Alessandra Perilli, bronzo nella specialità fossa (trap) del tiro al volo. L'oro è andato alla slovacca Rehak Stefecekova, argento per la statunitense Kayle Browning. La Perilli ha comandato fino al piattello 13, poi è scivolata al quarto posto per poi risalire e conquistare il podio dopo i tre errori dell’australiana Scanlan. La Perilli, portabandiera per San Marino in queste Olimpiadi, aveva sforato il podio alle Olimpiadi di Londra 2012, dove aveva chiuso al quarto posto.

"Emozione immensa e poteva andare ancora meglio"

leggi anche

Italia da record, sempre a medaglia. E sono 40!

"È  un'emozione immensa, ancora non ci credo - ha commentato Alessandra Perilli -! Vado finalmente sul podio dopo nove anni di sacrifici e dopo l'amarezza di Londra. Alla fine sono andata a sparare e l'unica cosa che pensavo era: 'non posso arrivare ancora una volta quarta, non me lo merito'. Non so se ce l'avrei fatta ad aspettare altri tre anni. Sono felicissima, ma ho un pizzico di rammarico perché questa finale avrebbe anche potuto andare meglio. Però va bene, è la prima medaglia di San Marino, e ora lì non so cosa succederà. Sono un'eroina? Non esageriamo". La Perilli, 33enne di Rimini, è stata nazionale azzurra nelle giovanili e nel 2009 scelse San Marino "perché mia mamma è di lì".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche