Paralimpiadi 2021, 113 atleti italiani in partenza per Tokyo

TOKYO 2020
Bebe Vio e Federico Morlacchi - FOTO da comitatoparalimpico.it
vio_morlacchi_paralimpiadi_2021_sito_ufficiale

Cominciate le cerimonie di accensione della torcia paralimpica, i Giochi si terranno dal 24 agosto al 5 settembre e si svolgeranno principalmente a porte chiuse, come avvenuto per le Olimpiadi. La squadra italiana sarà capitanata dai due portabandiera Bebe Vio (scherma) e Federico Morlacchi (nuoto).

TOKYO 2020, TUTTE LE EMOZIONI DEI GIOCHI OLIMPICI

Sono cominciate in Giappone le cerimonie di accensione della torcia paralimpica, con le restrizioni dovute alla pandemia. E' probabile che i Giochi Paralimpici (24 agosto-5 settembre) si svolgeranno principalmente a porte chiuse, come avvenuto per le Olimpiadi. Secondo il canale televisivo giapponese Ntv, si terranno senza spettatori a Tokyo e nelle sue periferie, con qualche eccezione per le competizioni organizzate nei dipartimenti più remoti. Una decisione ufficiale - riferisce l'emittente - dovrà essere presa lunedì prossimo in una riunione di tutte le parti coinvolte nell'organizzazione dell'evento. Già durante le Olimpiadi di Tokyo, terminate domenica scorsa, il pubblico era stato bandito da quasi tutte le competizioni.

Gli organizzatori dei Giochi Olimpici e Paralimpici hanno finora identificato oltre 510 casi di Covid-19 da inizio luglio in Giappone tra le persone coinvolte in questi eventi, su decine di migliaia accreditati. Gli stessi organizzatori hanno smentito qualsiasi legame tra i Giochi e il divampare dell'epidemia a Tokyo, anche se gli esperti sanitari giapponesi hanno stimato che gli eventi avessero indirettamente indebolito le richieste di cautela da parte delle autorità locali. 

"Saranno 113 gli azzurri che parteciperanno alla massima competizione paralimpica in 15 discipline, con una presenza femminile superiore a quella maschile (60 atlete e 53 atleti) -rende noto il Comitato italiano Paralimpico - pari al 53,1%. Un dato che supera ampiamente il rapporto atlete-atleti delle squadre italiane che hanno preso parte ai Giochi di Rio 2016 (40% delle atlete) e Londra 2012 (31,6%)". La squadra italiana sarà capitanata dai due portabandiera Bebe Vio (scherma) e Federico Morlacchi (nuoto).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche