Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 marzo 2019

Rugby, Sei Nazioni 2019: formazione e convocati dell'Italia contro la Francia

print-icon

Il capitano Sergio Parisse, al caps 138 con la maglia azzurra, guiderà la Nazionale sabato nell'ultimo impegno del Sei Nazioni, allo stadio Olimpico di Roma contro la Francia. L'Italia è reduce da 21 sconfitte consecutive nel torneo

SEI NAZIONI, RISULTATI E CLASSIFICA

Conor O’Shea, CT della Nazionale Italiana, ha ufficializzato la formazione che affronterà la Francia nel quinto ed ultimo match del Sei Nazioni 2019 in programma allo Stadio Olimpico di Roma sabato alle 13.30. Confermato il reparto dei trequarti con l’unica variante rispetto all’ultimo match di Twickenham rappresentata da Marco Zanon, all’esordio assoluto con la maglia dell’Italia, che affiancherà al centro il compagno di reparto e di club Luca Morisi. Torna dal primo minuto Jake Polledri che ha riassaporato il campo nello scorso turno di Sei Nazioni subentrando a partita in corso e che in terza linea completerà il reparto insieme a capitan Sergio Parisse, alla presenza numero 138 con l’Italrugby, e Braam Steyn. Novità anche in seconda linea con l’inedita coppia Ruzza-Sisi. Assente Dean Budd, non al meglio e tenuto a riposo a causa di una botta ricevuta al costato. In prima linea Tiziano Pasquali scenderà in campo per la prima volta da titolare al Sei Nazioni con la conferma di Andrea Lovotti e il ritorno in campo da titolare di Leonardo Ghiraldini.

O'Shea: "Vogliamo chiudere con una grande prestazione"

Fiducioso il CT azzurro Conor O’Shea, che finora non ha mai vinto un match da quando allena la Nazionale italiana, reduce da ben 21 ko consecutivi nel torneo e già sicura del famigerato 'cucchiaio di legno': "Giocheremo contro una squadra molto forte come sempre capita al Sei Nazioni. Il nostro focus sarà su noi stessi cercando di giocare il nostro miglior rugby. Vogliamo chiudere il torneo con una grande prestazione allo Stadio Olimpico” ha commentato il tecnico. Arbitro del match sarà l’inglese Matthew Carley, che per la prima volta dirigerà una partita degli Azzurri.

La formazione dell'Italia

15 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 16 caps)
14 Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 19 caps)
13 Marco ZANON (Benetton Rugby, esordiente)
12 Luca MORISI (Benetton Rugby, 24 caps)
11 Angelo ESPOSITO (Benetton Rugby, 19 caps)
10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 47 caps)
9 Tito TEBALDI (Benetton Rugby, 31 caps)
8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 137 caps) – capitano
7 Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 7 caps)
6 Abraham Jurgens STEYN (Benetton Rugby, 29 caps)
5 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 11 caps)
4 David SISI (Zebre Rugby Club, 4 caps)
3 Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 17 caps)
2 Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousian, 103 caps)
1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 33 caps)

A disposizione:

16 Luca BIGI (Benetton Rugby, 18 caps)
17 Cherif TRAORE' (Benetton Rugby, 9 caps)
18 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 21 caps)
19 Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 110 caps)
20 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 15 caps)
21 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 31 caps)
22 Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, 8 caps)
23 Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 6 caps)

La formazione della Francia: 

15 Maxime Medard (Stade Toulousain)
14 Damian Penaud (Clermont) 
13 Mathieu Bastareaud (Toulon)
12 Wesley Fofana (Clermont)
11 Yoann Huget (Stade Toulousain)
10 Romain Ntamack (Stade Touloisain)
9 Antoine Dupont (Stade Toulosain)
8 Louis Picamoles (Montpellier)
7 Yacouba Camara (Montpellier)
6 Gregory Alldritt (Stade Rochelais)
5 Paul Willemse (Montpellier)
4 Felix Lambey (Lione)
3 Demba Bamba (Brive)
2 Guilhem Guirado (Toulon) (cap)
1 Etienne Falgoux (Clermont)

A disposizione:

16 Camille Chat (Racing 92)
17 Dany Priso (Stade Rochelais)
18 Dorian Aldegheri (Stade Toulousain)
19 Paul Gabrillagues (Stade Francais Paris)
20 Arthur Iturria (Clermont Auvergne)
21 Baptiste Serin (Bordeaux)
22 Camille Lopez (Clermont Auvergne)
23 Thomas Ramos (Stade Toulousain)

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi