Sei Nazioni, Francia-Italia 35-22: l'analisi

Rugby
Francesco Pierantozzi

Francesco Pierantozzi

©Getty
sei nazioni

Secondo ko per l'Italia al Sei Nazioni di rugby. Dopo la sconfitta contro il Galles all'esordio gli azzurri del Ct Smith hanno perso anche a Parigi con la Francia, ma rispetto alla sfida di Cardiff si sono visti importanti segnali di miglioramento. Tra due settimane con la Scozia l'occasione per tornare al successo dopo 5 anni

Sul 13 a 0 per la Francia in meno di venti minuti sono cominciati i soliti pensieri… pensieri…Ecco, ci risiamo, ci manca davvero qualcosa per giocare alla pari, fino ad arrivare persino a credere che il maschio italiano possa non essere adatto per questo sport. Ma a Parigi c’è qualcosa di diverso, c’è una reazione, c’è orgoglio, ci sono tre mete segnate, senza la rassegnazione di essere destinati a…”prenderle” e basta. Mischia chiusa competitiva, secondo tradizione, solida rimessa laterale con maul (raggruppamento) funzionante, qualche buon placcaggio, discreto gioco al piede. E soprattutto i nostri hanno lottato, non hanno mai mollato. Certo la differenza c’è ancora e si vede, per esempio nella ferocia da mettere nei punti di incontro, come se fosse questione di vita o di morte, o nel punire subito un errore degli avversari…Ti fanno un regalo, prendilo e scartalo, è tuo. Poi la velocità dell’esecuzione, soprattutto del numero 9, il mediano di mischia, Dupont e Serin, quelli francesi sono di un altro pianeta. Finisce 35-22, finisce meglio delle altre volte, finisce senza che si parli di Sudafrica e Giappone, o addirittura di Georgia, nel futuro Sei Nazioni. E’ qualcosa, un punto d’inizio che non vale certo un selfie col sorriso negli spogliatoi. La serietà di Franco Smith, il nostro allenatore, sudafricano d’Italia, farà il resto. E mano allo smartphone solo dopo un successo. La Scozia sta arrivando. L’Italia non vince da 5 anni nel Sei Nazioni.

6 Nazioni, risultati 2^ giornata

  • A Dublino: Irlanda -Galles 24-14
  • A Edimburgo: Scozia - Inghilterra 6-13
  • A Parigi: Francia - Italia 35-22

Classifica

  • Francia 9 punti
  • Irlanda 9 punti
  • Galles 5 punti
  • Inghilterra 5 punti
  • Scozia 2 punti
  • Italia 0 punti

I più letti