Wrestling, Christian Cage: il Capitano debutta in AEW

wrestling

Salvatore Torrisi

Il celebre wrestler canadese farà il suo esordio ufficiale su un ring AEW nel prossimo episodio di Dynamite. Intanto, tra Kenny Omega e Young Bucks la rottura è definitiva. L’appuntamento con AEW Dynamite è per venerdì alle 21 su Sky Sport Arena

Fin dalla sua prima, clamorosa apparizione a AEW Revolution, Christian Cage l’ha messo ben in chiaro: è in All Elite Wrestling per tornare in pianta stabile sul ring, “lavorare più di tutti” (“out work everyone”) è il suo nuovo slogan. E collezionare vittorie, per scalare il ranking e guadagnarsi sul campo il diritto di lottare per il titolo massimo della federazione. Nel prossimo episodio di Dynamite, Christian avrà l’opportunità di muovere il primo passo in questa direzione, compiendo finalmente il suo esordio su un ring AEW. Il suo avversario sarà Frankie Kazarian, un altro veterano del ring, che Cage conosce bene dai tempi della comune esperienza in TNA. Si tratterà di un test probante per il canadese, che ha già stupito tutti con una splendida performance alla WWE Royal Rumble 2021, alla quale aveva partecipato a sorpresa, ma a Dynamite disputerà il suo primo match uno contro uno dopo 7 anni dal grave infortunio che l’aveva costretto al ritiro. Quanto sarà condizionato dalla ruggine da ring? Un wrestler esperto e coriaceo come Kazarian, che difficilmente sbaglia un match, può fornire una prima risposta attendibile. 

aew

Omega e Young Bucks al punto di non ritorno

I segnali di una frattura insanabile al cuore dell’Elite erano chiari ormai da tempo, ma nell’ultimo episodio di Dynamite si è forse consumato il divorzio definitivo. Al termine del match che ha visto gli Young Bucks e Brandon Cutler soccombere al cospetto dei Lucha Bros e di Laredo Kid, Kenny Omega è accorso sul ring per porre un ultimatum ai fratelli Jackson: “siete con me? È la vostra ultima possibilità!” ha urlato il campione AEW. Ma la risposta di Matt e Nick è stata inequivocabile: hanno voltato le spalle al loro ormai ex amico, lasciandolo in balia dei luchadores messicani, i quali hanno così potuto vendicarsi con gli interessi dell’assalto subito poco prima per mano di “The Cleaner”. Omega dovrà quindi contare sui Good Brothers, gli ultimi alleati che gli sono rimasti, per affrontare il trio messicano nel prossimo episodio di Dynamite. Il tutto mentre l’eterno rivale Jon Moxley esorta gli Young Bucks a schierarsi definitivamente, in quella che rischia di diventare una guerra senza quartiere che marchierà a fuoco il prossimo futuro della AEW.

“Hangman” Page e Darby Allin continuano il loro momento magico

Un altro vecchio amico-rivale di Kenny Omega, sembra rinato da quando ha tagliato i ponti con l’Elite. “Hangman” Adam Page ha infatti ottenuto la sua ottava vittoria in altrettanti match disputati nel 2021, sconfiggendo agevolmente Cezar Bononi in quel di Dynamite. Il Cowboy sembra aver ritrovato quella serenità che gli permette di esprimere appieno il suo straordinario talento, grazie anche all’appoggio “esterno” e all’amicizia sincera che gli sta offrendo il Dark Order. A proposito di Dark Order, non è stato fortunato l’assalto al titolo TNT tentato da John Silver che, malgrado l’ottima prestazione e il dominio esercitato per larghi tratti del match, alla fine ha dovuto arrendersi alla proverbiale tenacia di Darby Allin e a un infortunio alla spalla che lo terrà lontano dal ring per 4-6 settimane. Per Allin è stata la quarta difesa vincente del titolo: chi sarà il suo prossimo avversario? 

page

A Dynamite la “prima” di una nuova folle stipulazione

Uno dei momenti clou del prossimo episodio di Dynamite sarà la resa dei conti finale di Orange Cassidy e Chuck Taylor con Miro e Kip Sabian, soprattutto in virtù della bizzarra stipulazione scelta per il match: si tratterà infatti di un "Arcade Anarchy”, una sorta di incontro senza squalifiche nel corso del quale il ring sarà circondato di videogiochi Arcade. Un modo originale ma appropriato per chiudere il cerchio di questa lunga rivalità, iniziata quasi 5 mesi fa, quando i Best Friends avevano involontariamente distrutto un Arcade regalato da Miro a Kip Sabian. Di sicuro ci sarà da divertirsi. Appuntamento per venerdì alle 21.00 su Sky Sport Arena. 

arcade

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.