Baseball Mlb, un’intera stagione da vivere su Sky Sport

guida tv

Danilo Freri

Dopo un 2020 ridotto a sole 60 partite di regular season, nel baseball MLB si torna alla normalità con presenza di pubblico negli impianti. Campioni in carica i Dodgers, che partono ancora più forti. Giovedì 1 aprile Opening Day su Sky Sport Arena con Toronto-NY Yankees alle 19 e a seguire Colorado-LA Dodgers

Il 2020 è stata una stagione da ricordare, non solo per il Covid. Certo la pandemia ha condizionato, ma il titolo è andato ai più forti, i Los Angeles Dodgers. L’Opening Day 2021 presenterà in campo tutte le 30 squadre del baseball MLB. Si torna alla normalità, le procedure anti-covid saranno ancora da osservare, ma il calendario prevede le solite 162 partite di regular season per ogni squadra, poi ad ottobre i playoff. Gli stadi, che ora sono utilizzati anche per la campagna di vaccinazione, torneranno progressivamente ad ospitare tifosi. I roster tornano a 26 giocatori, nella National League si torna a giocare senza il battitore designato, i playoff al momento tornano al vecchio format. Una novità che rimane dal 2020 riguarda gli extra inning: inizieranno sempre con un corridore in seconda base, per limitare la durata delle partite.

Ecco chi ha cambiato maglia

La voglia di normalità e di certezze ha scatenato le squadre. Si è tornati a programmare, ad investire. Alcune squadre per vincere subito, altre per progetti da costruire nei prossimi anni. Il mercato dei free agent ha portato grandi colpi come Trevor Bauer ai Dodgers, George Springer a Toronto, JT Realmuto a Philadelphia ma anche la conferma di DJ LeMahieu agli Yankees e Marcell Ozuna agli Atlanta Braves. Non sono mancati gli scambi clamorosi, con i Padres che hanno aggiunto lanciatori di grande livello come Yu Darvish, Blake Snell e Joe Musgrove per lanciare la sfida ai Dodgers, i Mets che hanno preso Francisco Lindor e Carlos Carrasco dagli Indians e i St.Louis Cardinals hanno aggiunto una super star in cerca di motivazioni come Nolan Arenado.

 

Major League: il baseball dei migliori

L’MLB è un concentrato di talento pronto a partire. Il più logico candidato al titolo di MVP è sempre lui Mike Trout, il giocatore più dotato ed efficace che esista. Attacco o difesa scegliete voi, in Trout ci sono solo punti di forza e nessun difetto. O forse, se vogliamo, un difetto ci sarebbe: gioca negli Angels, l’altra squadra di Los Angeles, alla ricerca di un successo che non arriva e che potrebbe non arrivare neanche quest’anno. Trout è un Lebron James che si sta stancando di perdere. Un candidato MVP che invece continua a vincere è Mookie Betts, giocatore entusiasmante per natura, ha vinto le World Series a Boston e poi con i Dodgers nel 2020. Giocate difensive da urlo e un impatto sulle partite scientifico, sempre al momento giusto. Con lui ci si diverte ed arrivano anche i risultati.

 

Ma ormai, al loro inseguimento ci sono i post millennials, un gruppo di ragazzi che per capacità tecniche e per personalità è pronta a rubare la scena. La lista è lunga: Ronald Acuna, Juan Soto, Luis Robert, Wladimir Guerrero Jr, Eloy Jimenez, Sixto Sanchez. Ma Fernando Tatis Junior è forse l’esempio più evidente. Atletismo debordante, elasticità, potenza applicata al baseball. Lo vedi in campo e sai che non può avere limiti. Non si nascondono, questi ragazzi, anzi. Tingono i capelli e le partite con colori che non si sono mai visti prima. Il baseball è una festa, è un ballo, è una sfida… e lo urlano al mondo. Magari sono un po’ sopra le righe, ma sono un ottimo motivo per sedersi davanti alla tv sapendo che ci sarà da divertirsi. 

MLB

1 aprile: due partite dell'Opening Day su Sky Sport Arena 

Si parte subito con due partite intriganti su Sky Sport Arena, in occasione dell’Opening Day del 1 aprileDalle 19 Toronto-NY Yankees, un duello che potrebbe diventare il confronto chiave per l’American League East in questa stagione. Gli Yankees sono sempre la squadra più famosa e con più tifosi e sono sempre alla caccia di un successo che manca ormai dal 2009. Partono favori nella AL, ma Toronto è una delle squadre che si è più rinforzata, e Springer era uno dei migliori giocatori da prendere sul mercato. Possono competere.

Subito dopo, sempre su Sky Sport Arena - che trasmetterà almeno due partite a settimana-vedremo i campioni in carica. I Dodgers hanno aggiunto un fenomeno sul monte di lancio come Bauer e partono ancora più forti. Colorado non è sulla carta una squadra che può arrivare al loro livello, ma il nemico è in casa, o meglio dentro ciascun giocatore che ha vinto il titolo 2020. Se basta aver vinto una volta, possono perdere partite anche contro pronostico in questo 2021. Ma se capiscono che ora possono vincere molto di più e fare davvero la storia…prepariamoci ad un’altra annata da record.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.