Wrestling AEW: Mike Tyson torna sul ring a Dynamite, venerdì su Sky Sport

wrestling

Salvatore Torrisi

tyson wrrestling

Dopo oltre 10 mesi dalla sua ultima apparizione in AEW, “Iron Mike” sarà a Dynamite nell’episodio che andrà in onda venerdì alle 18.45 su Sky Sport Collection. Cosa avrà in mente?

L’annuncio è arrivato nella serata di ieri, per opera di Tony Khan in persona: Mike Tyson sarà presente nel prossimo episodio di AEW Dynamite. Per “Iron Mike”, tornato sul ring di boxe lo scorso novembre in un match di esibizione contro Roy Jones Jr che ha riscontrato un enorme successo in pay-per-view, sarà la terza apparizione a uno show AEW, la prima davanti a un pubblico pagante. Le altre due risalivano infatti al maggio del 2020. La prima nel corso del pay-per-view Double Or Nothing, in occasione del quale Tyson aveva presentato la cintura di campione TNT e mantenuto l’ordine nel match tra Cody Rhodes e Lance Archer che l’avrebbe assegnata per la prima volta; la seconda nel Dynamite successivo, nel quale era stato coinvolto in una zuffa con l’Inner Circle. Entrambi gli eventi si erano svolti a porte chiuse, mentre dalla fine dello scorso agosto la AEW ha riaperto gradualmente il Daily’s Place di Jacksonville al pubblico fino a raggiungere, nel corso degli ultimi eventi, un numero vicino ai 1500 spettatori, pari a circa il 25% della capienza dell’arena.  “I fan che vengono a vedere i nostri show a Jacksonville - ha dichiarato Tony Khan a Sports Illustrated - hanno aggiunto tanto alla AEW. Per me era importante dare loro la possibilità di vedere Mike dal vivo. Sono entusiasta di riaverlo con noi.”

tyson aew

Tyson e il wrestling, un amore di vecchia data

“Iron Mike” non è certo nuovo al mondo del wrestling. Nella memoria collettiva sono rimaste scolpite le sue apparizioni a Raw Is War e a WrestleMania 14, nel ruolo di “special enforcer” del match per il titolo WWE tra Shawn Michaels e Stone Cold Steve Austin. La presenza di Tyson permise alla WWE di attirare grande attenzione mediatica, dandole un aiuto fondamentale per risalire la china nel corso di un periodo tutti’altro che felice della “Monday Night War”, la guerra degli ascolti che vedeva Raw, show principale della federazione dei McMahon, andare testa a testa ogni lunedì sera con WCW Monday Nitro. E la WWE ha riconosciuto i contributi dell’ex campione dei pesi massimi di boxe introducendolo nella sua Hall Of Fame nel 2012.

tyson

I trascorsi con Chris Jericho

Ma in ottica AEW, l’apparizione più importante di Mike Tyson su un ring di wrestling è quella che risale a un RAW del 2010, quando “l’uomo più cattivo del pianeta” fece coppia con Chris Jericho per affrontare Shawn Michaels e Triple H. In quell’occasione Tyson si rivoltò contro Jericho, mandandolo KO con un fulmineo diretto destro e regalando la vittoria ai membri della D-Generation X. Il “Demo God” non ha mai mandato giù quel tradimento, tanto che nell’episodio di Dynamite successivo a Double Or Nothing 2020 ha chiamato Tyson sul ring, pretendendo delle scuse per l’umiliazione che gli aveva inflitto oltre 10 anni prima. Al prevedibile rifiuto di Iron Mike, ne è scaturita una gigantesca rissa che ha coinvolto l’Inner Circle e l’entourage della leggenda della boxe. Conti in sospeso e mai regolati che potrebbero tornare d’attualità nel prossimo Dynamite, nel quale, guarda caso, Jericho e l’Inner Circle compiranno il loro ritorno ufficiale. Solo una coincidenza? Lo scopriremo. Di certo, come anticipato da Tony Khan, il ritorno di Tyson in AEW “sarà un grande evento. La presenza di Mike avrà un grande impatto su Dynamite”. Non resta che sintonizzarsi su Sky Sport Collection venerdì alle 18.45 per capire come.

aew

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport