NHL, anche il mercato spinge Florida e Tampa Bay

Sport USA

Danilo Freri

Dopo la chiusura del mercato NHL, i tanti giocatori che hanno cambiato maglia stanno avendo un impatto evidente. Anche per i campioni di Tampa Bay, che vedremo domenica in diretta sul canale 251 contro gli Islanders

MLB SU SKY FINO AL 2026. GUIDA ALLA NUOVA STAGIONE

Erano già le squadre più talentuose di questa stagione NHL, ora il derby della Florida è diventato ancora più intrigante grazie al mercato che ha migliorato due squadre da titolo. L’impatto dei nuovi è stato immediato. I Panthers hanno fatto debuttare Claude Giroux contro Montreal e il veterano ex Flyers ha subito contribuito con due assist. La sua presenza in una squadra che ha già dei leader offensivi come Barkov e Huberdeau è un moltiplicatore di opportunità. Ma non è da sottovalutare quello che porterà un terzino esperto come Ben Chiarot. Il suo compito sarà soprattutto quello di bloccare tiri e distribuire cariche ma può garantire anche qualche assist dalla blu come si è visto contro i Canadiens, la sua ex squadra. Con cui lo scorso anno era arrivato fino alla finale e con cui era rimasto impantanato nella mediocrità di questa stagione.

leggi anche

NHL, ecco chi ha fatto un colpo da titolo

Anche i campioni in carica di Tampa Bay possono contare ora su giocatori che completano un roster già formidabile. Inoltre integrano gli special team, cioè le unità che giocano le situazioni di superiorità e inferiorità numerica, un momento chiave di ogni partita di hockey ghiaccio. Nick Paul è soprattutto un giocatore solido ma il gol non è sconosciuto, questa settimana lo ha trovato già al debutto contro Carolina. Aggiungere giocatori è un’assicurazione per il finale di stagione e i playoff, ma aggiungere Brandon Hagel come hanno fatto i Lightning vuol dire aggiungere tanti gol. E’ un realizzatore, che se viene servito davanti alla porta diventa micidiale. Vedi ultima gara contro Boston.

 

La curiosa storia di Dadonov

La storia più curiosa dell’ultimo mercato è quella del russo Dadonov, ceduto dai Vegas Golden Nights ad Anaheim, ma tornato indietro perché aveva una clausola che vietava le cessioni. Imbarazzante. Non per lui però. E’ rientrato a Las Vegas con un gol e due assist nella prima partita con la sua “vecchia” maglia contro Nashville. Forse il vero affare è stato poterlo tenere, visto che Vegas i playoff se li deve guadagnare lottando e Dadonov è probabilmente il giocatore più in forma della squadra nelle ultime settimane. I suoi tifosi lo hanno accolto con un’ovazione fragorosa. Lo scambio evidentemente non l’avevano capito neanche loro….e senza andare a leggere le clausole.

nhl

La NHL live su Sky Sport

Il prossimo appuntamento con l’hockey NHL su Sky Sport sarà domenica 27 marzo alle ore 20 in diretta sul canale 251, per vedere proprio i Tampa Bay Lightning contro i New York Islanders che sono in un buon momento. Per gli Islanders i playoff sono lontani, i Lightning devono continuare a fare punti per mantenere, o migliorare, la posizione nella classifica della Eastern Conference in vista dei playoff. Dove potrebbe esserci anche un derby con Florida. L’impatto dei giocatori aggiunti grazie al mercato si misurerà soprattutto nei momenti che decideranno la stagione.