Internazionali di Roma, trionfo di Nadal. Djokovic battuto in finale 6-0, 4-6, 6-1

Claudio Barbieri

Rafa si aggiudica la finale da sogno sul Centrale del Foro Italico, battendo in tre set Djokovic dopo una battaglia di quasi 2 ore e mezza. Per Nadal si tratta della nona affermazione nella Capitale. Katerina Pliskova vince il torneo femminile

IL TABELLONE COMPLETO

Rafa Nadal torna al successo e lo fa in uno dei suoi 'giardini di casa', ovvero gli Internazionali d'Italia, quinto Masters 1000 della stagione, portato a casa per la nona volta in carriera. Sul Centrale del Foro Italico, lo spagnolo n°2 del mondo ha battuto 6-0, 4-6, 6-1 il n°1 del ranking Novak Djokovic, al termine di una battaglia di due ore e 25' di gioco. Rafa si presentava in finale al Foro Italico per l’undicesima volta, con le uniche due sconfitte nell'atto conclusivo che erano arrivate proprio per mano del serbo. Lo spagnolo, che era ancora a secco in questo 2019 in cui era stato eliminato in semifinale a Indian Wells, Montecarlo, Barcellona e Madrid, conquista così il primo successo stagionale, lui che non alzava una coppa dallo scorso agosto, quando si impose nel Masters del Canada. Rafa vola a quota 81 trofei e 34 Masters 1000 in carriera, lasciando a 33 proprio Nole. 

1 nuovo post

Soliti saltelli di Nadal prima del match. Arriva anche Nole in corridoio. Tutto pronto sul Centrale

- di Redazione SkySport24

Si è conclusa sul Pietrangeli la finale del doppio maschile. Il titolo va alla coppia colombiana Cabal – Farah, che ha battuto 6-1 6-3 su Venus – Klaasen.

- di Redazione SkySport24

Nel frattempo sul Centrale è stato premiato Guga Kuerten, ex giocatore brasiliano vincitore di due Roland Garros e degli Open d'Italia 1999

- di Redazione SkySport24

Djokovic-Nadal è anche la finale più frequente in un 1000: 13^ finale, la prima nel 2007. Sono ben 12 anni di grande rivalità

- di Redazione SkySport24

Un po' di statistiche prima del match: Djokovic-Nadal è la finale più frequente nell'Era Open con 26

- di Redazione SkySport24
METEO. Cominciamo il nostro liveblog con la notizia più attesa, visti gli ultimi giorni: a Roma c'è il sole!
- di Redazione SkySport24
Novak Djokovic e Rafa Nadal si giocano la finale degli Internazionali d'Italia, quinto Masters 1000 della stagione, in corso sui campi in rosso del Foro Italico (diretta dalle ore 16 su Sky Sport Uno). 
- di Redazione SkySport24

Il n°1 del mondo, vincitore quattro volte al Foro (2008, 2011, 2014 e 2015) e nove volte finalista, è in un momento magico dopo un paio di mesi di appannamento, coincisi con i Masters americani e l'eliminazione prematura a Montecarlo.

- di Redazione SkySport24
 Contro Schwartzman in semifinale ha infatti centrato la sua 51^ vittoria a Roma, la decima nelle ultime 11 sulla terra che arriva dopo il trionfo del 1000 di Madrid, 33° Masters di una carriera stratosferica. Oggi, nella sua terza finale del 2019 (vittorie e Melbourne e Madrid), cercherà il 34°, per staccare l'altro recordman Nadal.
- di Redazione SkySport24
Rafa si presenta in finale al Foro Italico per l’undicesima volta, con un bilancio di 8 trionfi, l'ultimo 12 mesi fa, e 2 sconfitte (entrambe contro Nole, peraltro). Per il campione iberico è la 50^ finale in un 1000, con 33 titoli messi in bacheca, e la finale numero 118 in carriera, con 80 trofei vinti.
- di Redazione SkySport24
Lo spagnolo, ancora a secco in questo 2019 in cui era stato eliminato in semifinale a Indian Wells, Montecarlo, Barcellona e Madrid, non alza una coppa dallo scorso agosto, quando si impose nel Masters del Canada. 
- di Redazione SkySport24
Quello tra Nole e Rafa è un grande classico del tennis contemporaneo. I due si trovano di fronte per la 54^ volta, con il serbo che conduce 28-25 ma che lo scorso anno cedette 7-6, 6-3 a Rafa in semifinale proprio sul Centrale.
- di Redazione SkySport24

Si tratta inoltre della quinta finale tra i due al Foro, con due successi per parte: Djokovic è l'unico giocatore ad aver battuto Nadal nell'atto conclusivo degli Open d'Italia.

- di Redazione SkySport24
E’ Karolina Pliskova la nuova regina di Roma, prima tennista ceca 41 anni dopo Regina Marsikova. Nella finale degli Internazionali d’Italia femminili che si sono conclusi al Foro Italico la 27enne di Louny, numero 7 Wta e quarta testa di serie, ha battuto per 6-3, 6-4, in un’ora e 25 minuti di gioco, la britannica Johanna Konta, numero 42 del ranking mondiale. Per la Pliskova è il 13° titolo in carriera su 25 finali disputate: grazie a questo successo da lunedì risalirà al numero 2 del ranking mondiale.
- di Redazione SkySport24

Djokovic scarico, a Nadal il 'clasico'

Nel 54^ confronto tra i due (28-26 per Nole il record aggiornato), il quinto in finale a Roma, si impone Nadal e lo fa anche piuttosto nettamente, compreso il primo bagel in quello che è un classico del tennis contemporaneo. Djokovic è parso piuttosto scarico (39 errori non forzati), forse arrivato stanco da due match tirati come quelli con Del Potro e Schwartzman. Riuscito per inerzia e grazie al servizio a raddrizzare il match nel secondo parziale, Djokovic si è poi arreso nel terzo set, con ben sei break concessi nell'incontro a Rafa, avanti 92-70 nel conto totale dei punti. Così, dopo 14 anni dal primo trionfo, Nadal si conferma re di Roma, primo a riuscirci in questo 2019. Il tutto a pochi giorni dal Roland Garros, altro suo feudo di conquista.  

Nadal: "Roma, la città più bella del mondo"

Rafa Nadal sorride al termine del trionfo del Foro Italico, primo giocatore in questo 2019 a bissare un successo di dodici mesi prima: "Un applauso a Djokovic, che ha fatto un grande torneo e credo che ci troveremo di nuovo a Parigi, oggi è stata una partita molto difficile. Roma è un torneo speciale e una città speciale, la più bella del mondo. E' un onore giocare qui. Ricordo la prima volta che ho giocato a Roma nel 2005 ed essere ancora qui con la coppa è qualcosa di speciale. Ringrazio il pubblico, che è stato fantastico per tutta la settimana e mi ha aiutato tanto. Non è stata una settimana facile per me, devo ringraziare anche il mio team che mi è stato vicino". 

Pliskova trionfa nel torneo femminile

E’ Karolina Pliskova la nuova regina di Roma, prima tennista ceca 41 anni dopo Regina Marsikova. Nella finale degli Internazionali d’Italia femminili che si sono conclusi al Foro Italico la 27enne di Louny, numero 7 Wta e quarta testa di serie, ha battuto per 6-3, 6-4, in un’ora e 25 minuti di gioco, la britannica Johanna Konta, numero 42 del ranking mondiale. Per la Pliskova è il 13° titolo in carriera su 25 finali disputate: grazie a questo successo da lunedì risalirà al numero 2 del ranking mondiale.

TENNIS: SCELTI PER TE