Internazionali di Roma, trionfo di Nadal. Djokovic battuto in finale 6-0, 4-6, 6-1

Claudio Barbieri

Rafa si aggiudica la finale da sogno sul Centrale del Foro Italico, battendo in tre set Djokovic dopo una battaglia di quasi 2 ore e mezza. Per Nadal si tratta della nona affermazione nella Capitale. Katerina Pliskova vince il torneo femminile

IL TABELLONE COMPLETO

Rafa Nadal torna al successo e lo fa in uno dei suoi 'giardini di casa', ovvero gli Internazionali d'Italia, quinto Masters 1000 della stagione, portato a casa per la nona volta in carriera. Sul Centrale del Foro Italico, lo spagnolo n°2 del mondo ha battuto 6-0, 4-6, 6-1 il n°1 del ranking Novak Djokovic, al termine di una battaglia di due ore e 25' di gioco. Rafa si presentava in finale al Foro Italico per l’undicesima volta, con le uniche due sconfitte nell'atto conclusivo che erano arrivate proprio per mano del serbo. Lo spagnolo, che era ancora a secco in questo 2019 in cui era stato eliminato in semifinale a Indian Wells, Montecarlo, Barcellona e Madrid, conquista così il primo successo stagionale, lui che non alzava una coppa dallo scorso agosto, quando si impose nel Masters del Canada. Rafa vola a quota 81 trofei e 34 Masters 1000 in carriera, lasciando a 33 proprio Nole. 

1 nuovo post
3° GAME. Ancora Djokovic! Si vede il primo accenno di reazione del n°1, che recupera da 15-30 e dà il primo segnale di riscossa con un paio di punti davvero ben giocati. Trascinato anche dal pubblico, Nole torna avanti nel punteggio 2-1
- di Redazione SkySport24
Curiosità: Djokovic in campo senza cappellino in questo 2° set. Scaramanzia per ribaltare l'inerzia del match?
- di Redazione SkySport24
2° GAME. Tiene agevolmente il servizio Nadal, che lascia ancora una volta a zero il povero Djokovic e si porta sull'1-1. Per Nole ci sono appena 3 punti in risposta. Se non è record di sempre, poco ci manca...
- di Redazione SkySport24
1° GAME. Finalmente Djokovic! Con tre aces il serbo vince il suo primo game, lasciando a zero Nadal. Comincerà ora la partita di Nole, incitato a gran voce dal pubblico del Centrale?
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
AL VIA IL 2° SET! AL SERVIZIO DJOKOVIC
- di Redazione SkySport24
1° SET: 6-0 NADAL! Clamoroso al Foro, con Rafa che rifila in appena 38' il primo bagel a Djokovic in 54 incontri! Lo spagnolo impeccabile sta dominando (30-16 i punti), con appena 4 errori gratuiti. In chiara difficoltà Nole, che non riesce a far partire lo scambio e a tenere testa al rivale
- di Redazione SkySport24


 
- di Redazione SkySport24
5° GAME: BREAK NADAL! Incredibile sul Centrale, dove sta andando in scena il Rafa show! Altro gioco lungo e combattuto, con ben 4 palle break annullate da uno stoico Djokovic, che però non può nulla e cede al 5° tentativo il servizio per la terza volta di fila. Pazzeschi alcuni colpi di Nadal, che vola 5-0 dopo 33' di gioco
- di Redazione SkySport24
4° GAME. Un paio di segnali di vita in risposta da parte di Djokovic, ma Nadal porta a casa il servizio a 30 e si porta sul 4-0. Il parziale dei punti è 18-8
- di Redazione SkySport24
3° GAME: BREAK NADAL! Che supremazia di Rafa in questo momento! Secondo break di fila, con Djokovic molto impreciso e in difficoltà negli scambi prolungati. Il serbo non riesce ad uscire dallo scambio e perde ancora il servizio! 3-0 per Nadal
- di Redazione SkySport24
2° GAME. Tiene agevolmente il servizio Nadal, che lascia Nole a zero e si porta sul 2-0. Un paio di errori piuttosto banali di Djokovic, costretto subito a inseguire nel match
- di Redazione SkySport24
1° GAME: BREAK NADAL! Subito un gioco lungo (7') e giocato all'ultimo scambio. Alla seconda occasione, Rafa strappa il servizio al rivale. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, sarà una battaglia durissima!   
- di Redazione SkySport24
SERVIZIO DJOKOVIC! SI PARTE! AL VIA IL 1° SET
- di Redazione SkySport24

“E certamente il più grande rivale della mia carriera, abbiamo giocato molti match incredibili, ogni volta che entriamo insieme in campo è sempre una grandissima sfida”. Parola di Novak Djokovic

- di Redazione SkySport24

L'ultimo incrocio tra i due risale a gennaio, quando Djokovic distrusse Nadal nella finale degli Australian Open. Sulla terra, invece, vittoria di Rafa nella semifinale di Roma 2018

- di Redazione SkySport24

In corso il riscaldamento, ovviamente c'è il tutto esaurito al Centrale

- di Redazione SkySport24
Maglia azzurra e pantaloncini bianchi per Nadal, t-shirt arancione e pantaloncini bianchi per Djokovic
- di Redazione SkySport24


 
- di Redazione SkySport24
In campo Nadal e Djokovic! Ovazione per entrambi da parte del Centrale, che sembra diviso tra i due grandi campioni
- di Redazione SkySport24

Djokovic scarico, a Nadal il 'clasico'

Nel 54^ confronto tra i due (28-26 per Nole il record aggiornato), il quinto in finale a Roma, si impone Nadal e lo fa anche piuttosto nettamente, compreso il primo bagel in quello che è un classico del tennis contemporaneo. Djokovic è parso piuttosto scarico (39 errori non forzati), forse arrivato stanco da due match tirati come quelli con Del Potro e Schwartzman. Riuscito per inerzia e grazie al servizio a raddrizzare il match nel secondo parziale, Djokovic si è poi arreso nel terzo set, con ben sei break concessi nell'incontro a Rafa, avanti 92-70 nel conto totale dei punti. Così, dopo 14 anni dal primo trionfo, Nadal si conferma re di Roma, primo a riuscirci in questo 2019. Il tutto a pochi giorni dal Roland Garros, altro suo feudo di conquista.  

Nadal: "Roma, la città più bella del mondo"

Rafa Nadal sorride al termine del trionfo del Foro Italico, primo giocatore in questo 2019 a bissare un successo di dodici mesi prima: "Un applauso a Djokovic, che ha fatto un grande torneo e credo che ci troveremo di nuovo a Parigi, oggi è stata una partita molto difficile. Roma è un torneo speciale e una città speciale, la più bella del mondo. E' un onore giocare qui. Ricordo la prima volta che ho giocato a Roma nel 2005 ed essere ancora qui con la coppa è qualcosa di speciale. Ringrazio il pubblico, che è stato fantastico per tutta la settimana e mi ha aiutato tanto. Non è stata una settimana facile per me, devo ringraziare anche il mio team che mi è stato vicino". 

Pliskova trionfa nel torneo femminile

E’ Karolina Pliskova la nuova regina di Roma, prima tennista ceca 41 anni dopo Regina Marsikova. Nella finale degli Internazionali d’Italia femminili che si sono conclusi al Foro Italico la 27enne di Louny, numero 7 Wta e quarta testa di serie, ha battuto per 6-3, 6-4, in un’ora e 25 minuti di gioco, la britannica Johanna Konta, numero 42 del ranking mondiale. Per la Pliskova è il 13° titolo in carriera su 25 finali disputate: grazie a questo successo da lunedì risalirà al numero 2 del ranking mondiale.

I più letti