Australian Open, i risultati degli ottavi: Djokovic e Federer ai quarti di finale

Tennis
©Getty

Federer soffre un set contro Fucsovics, ma centra i quarti di finale agli Australian Open. Tutto semplice per Novak Djokovic, che sbriga la pratica Schwartzman in due ore: ora sfiderà Raonic. Donne, finisce la favola di Coco Gauff. Gli Australian Open in diretta su Eurosport (canali Sky 210 e 211)

Roger Federer soffre un set, ma entra nei quarti di finale degli Australian Open. Il fenomeno svizzero, reduce dal miracolo nel turno precedente contro John Millman, ha battuto l'ungherese Marton Fucsovics con i parziali di 4-6, 6-1, 6-2, 6-2, centrando la qualificazione tra i migliori 8 a Melbourne per la 15^ volta in carriera (57^ in uno Slam). Partito al rallentatore, con troppi gratuti e gambe pesanti, Roger ha concesso il set iniziale a un Fucsovics bravo ad approfittarne per chiudere 6-4. Federer ha però avuto l'immediata reazione, lasciando la miseria di tre giochi al rivale nei seguenti due set grazie a una ritrovata efficiacia in risposta e al suo classico gioco pieno di variazioni. Roger apre anche l'ultimo parziale con un break e archivia la pratica con un altro 6-2 in poco più di due ore. Federer, seppur non nella sua miglior versione, affronterà ai quarti lo statunitense Sandgren, giustiziere di Berrettini e Fognini: tra i due non ci sono precedenti. 

Djokovic senza problemi con Schwartzman

Novak Djokovic vola ai quarti di finale senza troppa fatica. Il serbo, numero 2 del seeding e campione in carica, ha superato l'argentino Diego Schwartzman, 14^ testa di serie del tabellone, con i parziali di 6-3, 6-4, 6-4 in poco più di due ore di gioco di gioco. Nole si qualifica per l'11^ volta tra i migliori otto a Melbourne, città che lo ha visto poi trionfare in sette occasioni. Partita in scioltezza quella giocata contro Schwartzman, con il serbo chirurgico al servizio (8 ace, il 64% di prime in campo e il 75% di punti realizzati con la prima), con un saldo vincenti-gratuiti di 38-31. Nole ha perso il servizio una volta, nel secondo set, quando però era già sopra 3-0 con doppio break a favore. L'argentino non ha potuto nulla contro lo strapotere del campione in carica, pagando molta imprecisione nei turni di battuta (4 doppi falli, il 56% di prime in campo e il 49% di punti raccolti con la seconda). Djokovic attende ora ai quarti di finale il canadese Milos Raonic (32), che ha sconfitto in tre set il croato Marin Cilic: 9 i precedenti, tutti vinti dal fenomeno serbo.

Australian Open, i risultati di oggi degli ottavi di finale

Djokovic (Srb) vs Schwartzman (Arg) 6-3, 6-4, 6-4
Federer (Svi) vs Fucsovics (Ung) 4-6, 6-1, 6-2, 6-2
Sandgren (Usa) vs Fognini (Ita) 7-6, 7-5, 6-7, 6-4
Raonic (Can) vs Cilic (Cro) 6-4, 6-3, 7-5

Australian Open femminili, finisce la favola Gauff

Si arresta agli ottavi di finale la corsa di Coco Gauff a Melbourne. La sensazionale 15enne americana è stata battuta nel derby dalla connazionale Sofia Kenin, 14^ testa di serie del seeding. Dopo aver vinto il primo set al tie-break, Coco è letteralmente crollata sotto i colpi della rivale, che la ha lasciato la miseria di tre giochi nei due seguenti parziali, compreso un umiliante bagel nel terzo. 6-7, 6-3, 6-0 il punteggio per la Kenin, in lacrime a fine partita per aver centrato i quarti di uno Slam per la prima volta in carriera. Avanti anche Kvitova (7) e la sorprendente tunisina Jabeur

kenin
Sofia Kenin in lacrime dopo la vittoria contro Coco Gauff - ©Getty

TENNIS: SCELTI PER TE