Manager di Federer: "Non giocherà Madrid e Roma, al momento è sicuro il Roland Garros"

Tennis

Tony Godsick, manager di Roger Federer, ha smentito la partecipazione del campione svizzero a Madrid e Roma: una decisione sarà presa nelle prossime settimane. Al momento, sul rosso, il Maestro è sicuro di giocare solo il Roland Garros

Il manager di Roger Federer, Tony Godsick, ha smentito la partecipazione da parte dello svizzero ai Masters 1000 di Madrid e Roma. La decisione non è ancora stata presa da parte del vincitore di 20 titoli dello Slam, che si pronuncerà al riguardo nelle prossime settimane. Per il momento, l'unico torneo certo sulla terra rossa è il Roland Garros, dove Federer nel 2019 raggiunse le semifinali, eliminato da Rafa Nadal. Lo scorso anno Roger partecipò sia al Masters di Madrid che agli Internazionali d'Italia, proprio per prepararsi al meglio allo Slam parigino. In questa stagione, Federer ha giocato solamente agli Australian Open, dove è arrivato sino alla semifinale, battuto da Novak Djokovic. 

I più letti