Berrettini torna in campo dopo il lockdown: torneo in Florida dall'8 maggio

Tennis
Foto sito UTR

Prove di ripartenza per il tennis, con Matteo Berrettini pronto a scendere in campo in Florida dall'8 al 10 maggio in un torneo quadrangolare con Opelka, Sandgren e Paul. Si giocherà a porte chiuse e in campo, oltre ai due giocatori, sarà presente solo il giudice di sedia

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Matteo Berrettini sarà il primo tennista italiano a fare ritorno in campo dopo il lockdown dovuto all'emergenza coronavirus. Il romano, numero 8 del mondo e semifinalista lo scorso anno agli US Open, è infatti tra i quattro protagonisti di un torneo del circuito UTR Pro Match Series (Universal Tennis Ranking) che si svolgerà dall'8 al 10 maggio a  West Palm Beach, Florida. Il protagonista delle ultime Finals ha trascorso il periodo di isolamento forzato a Boca Raton, poco distante dalla sede del torneo, con la fidanzata Ajla Tomljanovic. Sfiderà in un quadrangolare gli statunitensi Tennys Sandgren, Reilly Opelka e Tommy Paul. Ovviamente verranno rispettate tutte le norme di sicurezza: le partite si giocheranno a porte chiuse e in campo oltre a due giocatori ci sarà solo il giudice di sedia. Si tratta di un torneo con la formula del round robin e, come precisato dagli organizzatori, non di un'esibizione, visto che sarà in palio un prize money. Berrettini quest'anno ha giocato solo gli Australian Open, dove era stato eliminato al 2° turno. Lo stop dei circuiti ATP e WTA è fissato al momento fino al 12 luglio, ma in Italia dopo due lunghi mesi si ricomincia a giocare con i circoli che gradualmente riaprono. Anche in Germania è già in corso un torneo in un piccolo centro e sempre West Palm Beach ospiterà dal 22 al 24 maggio anche l’edizione femminile della UTR Pro Match Series con in campo la Tomljanovic, Amanda Anisimova, Alison Riske e Danielle Collins.

TENNIS: SCELTI PER TE