On The Evolutions of Sports: il padel (secondo Di Canio e Marchegiani)

Tennis

Il padel è al centro della seconda puntata di On The Evolutions Of Sports: uno sport giovane che ha già fatto tanta strada, anche se “chiuso” tra quattro pareti. Appuntamento – con Paolo Di Canio&Luca Marchegiani guest stars- stasera alle 19.45 su Sky Sport Arena e disponibile on demand

Il padel nasce come evoluzione del tennis, con alcuni elementi dello squash. Ma nella sua breve vita è già cresciuto moltissimo. Secondo la leggenda, nel 1969, Enrique Corcuera voleva a tutti i costi un campo da tennis nella sua villa di Acapulco, in Messico. Purtroppo l’unica area adatta era troppo piccola e per di più con dei muri a ridosso. Enrique non si scoraggiò e fece costruire un piccolo campo, inscatolato fra 4 pareti dove la palla poteva rimbalzare senza uscire dal gioco.

Ma come si chiama esattamente? Non paddle o paddle tennis, ma pàdel, una parola spagnola come la lingua dei paesi in cui questo sport è nato e cresciuto.

leggi anche

On The Evolution Of Sports: si parla di tennis

Il padel è il perfetto esempio di uno sport per la cui evoluzione non è stato trainante il movimento agonistico, ma piuttosto quello amatoriale, grazie a milioni di persone di tutte le età che si sono appassionate non alle gesta dei campioni ma al puro divertimento di una partita tra amici.

E, per raccontare la sua evoluzione, ci si è affidati proprio ad una classica "amichevole" in un circolo di Roma. Un quartetto speciale formato da Paolo Di Canio, Luca Marchegiani e dai giornalisti di Sky Sport, Stefano De Grandis e Paolo Assogna.

 

Appuntamento dunque giovedì 9 luglio alle 19.45 e venerdì 10 alle 13 su Sky Sport Arena. Disponibile anche on demand

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche