ATP Finals, i risultati delle partite di giovedì: Nadal in semifinale, Tsitsipas eliminato

atp finals

Rafa Nadal fa suo lo spareggio con Stefanos Tsitsipas, battendo in tre set il campione uscente e conquistando la semifinale alle ATP Finals, dove incontrerà Medvedev. Nel pomeriggio, primo successo di Andrey Rublev contro il già qualificato Dominic Thiem 

IL PROGRAMMA DELLE FINALS

Quinta giornata delle ATP Finals, con protagonista il girone Londra 2020, che ha chiuso la sua fase di round robin. Venerdì invece toccherà al gruppo Tokyo 1970, con la grande sfida in serata tra Novak Djokovic e Sascha Zverev a chiudere il programma: in palio l'ultimo posto per le semifinali, con Medvedev già qualificato. 

Lo spareggio è di Nadal: Tsitsipas eliminato

Rafa Nadal batte Stefanos Tsitsipas 6-4, 4-6, 6-2 e si qualifica per la sesta volta alla semifinale delle ATP Finals, vendicando la sconfitta subita 12 mesi da a Londra da quello che poi sarebbe diventato il 'Maestro' 2019. Primo set di altissimo livello da entrambe le parti. La differenza la fa il servizio di Rafa, praticamente ingiocabile: lo spagnolo perde appena 5 punti, piazza il break nel nono gioco e chiude con due ace per il 6-4 in 41' con cui si porta avanti uno a zero. Lo spagnolo è in una delle sue migliori versioni a livello indoor, non concedendo nulla nei propri turni (un punto nei primi quattro): un inaspettato passaggio a vuoto nel decimo gioco, con tanto di doppio fallo finale, regala letteralmente a Tsitsipas il set (6-4) che lo rimette in partita. Da questo momento nessuno tiene più il servizio: arrivano tre break di fila, con Rafa che sbaglia meno e vola 3-1: il campione in carica ha un crollo, perde ancora la battuta e cede 6-2 in poco più di due ore. Nadal incrocerà Daniil Medvedev nella semifinale in programma sabato alle ore 15: tre i precedenti, tutti sul cemento e tutti vinti dallo spagnolo nel 2019, tra cui la finale degli US Open. 

Thiem si arrende a Rublev 6-2, 7-5

Andrey Rublev conquista la sua prima vittoria della carriera alle Finals grazie al 6-2, 7-5 rifilato al già qualificato Dominic Thiem. L'austriaco, già con la testa alla semifinale di sabato, dove affronterà uno tra Djokovic e Zverev, parte malissimo, perdendo i primi due turni di battuta. Thiem interrompe una serie di quattro giochi vinti consecutivamente da Rublev, il quale è una macchina al servizio (tre punti persi e 100% con la prima) e, giocando a braccio sciolto, chiude 6-2 in appena 25'. L'austriaco prova ad alzare un po' l'intensità all'inizio del secondo set, ma il russo è in missione per vincere la sua prima partita alle Finals e allunga nel terzo game, quando piazza un altro break. Thiem si sforza il minimo sindacale, Rublev è intoccabile nei propri turni (11 ace),  ma regala un break al rivale nell'ottavo gioco: il russo si riprende il vantaggio nell'undicesimo game e chiude 7-5 dopo un'ora e un quarto di gioco. Per l'austriaco testa alla semifinale di sabato alle ore 21, dove lo attende uno tra Nole e Sascha: sarà un'altra storia e un altro Thiem. 

La classifica del gruppo Londra 2020

Thiem 2-1 (4-3, 38-40)

Nadal 2-1 (4-3, 40-33)

Tsitsipas 1-2 (4-5, 44-46)

Rublev 1-2 (3-4, 33-36)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche