Calendario ATP 2021: confermato Miami Open, rinviato Indian Wells

Tennis

L'ATP ha aggiornato il calendario del 2021, con dieci tornei in programma dopo gli Australian Open: a causa del Covid-19, Indian Wells è stato rinviato, mentre si giocherà regolarmente a Miami, primo Masters 1000 della stagione

IL CALENDARIO ATP DEL 2021

Svelato il calendario del tennis maschile nei primi tre mesi del 2021. Ad annunciarlo è stata l'ATP in una nota. Dopo aver schedulato i primi tornei del nuovo anno un paio di settimane fa, è stato infatti comunicato un aggiornamento che arriva fino ai primi giorni di aprile. Balza subito all'occhio il rinvio di Indian Wells, che solitamente apre la stagione dei Masters 1000. "A causa della pandemia Covid-19, il torneo non si terrà nelle consuete date di marzo", si legge nella nota diffusa dall'ATP, che sta cercando date alternative per non perdere per il secondo anno di fila quello che viene considerato a tutti gli effetti il quinto Slam della stagione. Confermato, invece, il Miami Open, che si terrà dal 22 marzo al 4 aprile, primo 1000 del 2021. Secondo quanto riferito dall'ATP, tutti i tornei in programma in primavera (tra cui Montecarlo e Roma, con la stagione su terra battuta) sono al momento confermati, con le date previste in origine. 

Confermati Dubai e Acapulco

Dopo gli Australian Open (8-21 febbraio), il circus si dividerà fra Sud America, Europa e Medioriente. In programma ben nove tornei, di cui sette 250 e due 500: Dubai  e Acapulco (13-20 marzo), entrambi sul cemento. 

Il calendario ATP 2021

grafico

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.