Federer: "Torno in estate, ma giocare Wimbledon sarebbe una sorpresa"

Tennis
©Getty
federer wimbledon ok

In un'intervista al sito internet svizzero lematin.ch, il campione elvetico ufficializza il proprio forfait per il primo slam della stagione, l'Australian Open in programma dal 17 gennaio 2022 a Melbourne, e chiarisce così la sua tabella di marcia: "Sarei estremamente sorpreso se potessi giocare a Wimbledon, più probabile che mio rientro avvenga in estate"

ATP FINALS, LE NEWS E TUTTI I VIDEO

"Conto di  ritornare alle competizioni per l'estate 2022, ma i prossimi quattro o cinque mesi saranno decisivi". Parole di Roger Federer impegnato in una delicata riabilitazione del ginocchio destro che gli impedirà sicuramente di partecipare agli Australian Open, primo slam della stagione.

"Sarei sorpreso di giocare a Wimbledon"

Federer compirà 40 anni il prossimo agosto e punta proprio a rientrare in quel periodo: "La verità è che sarei incredibilmente sorpreso di giocare a Wimbledon". Il campione elvetico ricomincerà a correre a inizio 2022 e proverà a muoversi anche sul campo non prima di marzo-aprile. La scorsa estate ha subito un doppio intervento prima per suturare una lesione al menisco e poi alla cartilagine del ginocchio. E' necessaria dunque molta prudenza per pensare al rientro in campo considerando l'età

Il campione elvetico non pensa al ritiro

Prudenza, attenzione ma al momento nessuna intenzione di pensare al ritiro. "La mia ambizione è di vedere di cosa sono capace un'ultima volta. Ciò che mi sprona e mi motiva è di poter dire addio a modo mio e su un campo da tennis. Ecco perchè do tutto me stesso nella riabilitazione. Metto subito in chiaro che la mia vita non crollerà se non giocherò più una finale del Grande Slam. Ma tornare a calcare simili palcoscenici, riassaporare quelle sensazioni sarebbe l'ultimo sogno. E sinceramente io ci credo ancora, credo in questo tipo di miracoli.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche