Coppa Davis, Croazia in finale: sconfitta la Serbia di Djokovic

Coppa Davis
serbia-djokovic-ok

La Croazia è la prima finalista di Coppa Davis, la Serbia è costretta ad arrendersi: il n.1 del mondo Novak Djokovic vince contro Cilic ma perde al fianco di Krajinovic contro la coppia Mektic-Pavic. Domenica la finale: i croati aspettano la vincente della sfida tra Russia e Germania

Serbia sconfitta, la Croazia raggiunge per la quarta volta l'ultimo atto della Coppa Davis: per conquistare il titolo domenica se la vedrà con Russia o Germania, che si affrontano sabato. Nella semifinale contro la nazionale guidata dal n.1 del mondo, Novak Djokovic, è stato decisivo il doppio. La coppia croata (leader della classifica mondiale) formata da Nikola Mektic e Mate Pavic si è imposta su Nole e Filip Krajinovic in due set (7-5, 6-1).

Croazia-Serbia sull'1-1 dopo i singolari, impresa Gojo

La semifinale si apre nel segno di Borna Gojo, n.279 del mondo, che dopo le vittorie contro Popyrin (n. 61), Sonego (n. 27) si conferma contro Dusan Lajovic (n.33). Gojo firma una rimonta capolavoro: sotto di un set, a sorpresa riesce a uscirne e a consegnare alla Serbia il primo punto (4-6, 6-3, 6-2 il risultato finale). Dopo tocca a Djokovic: in questo caso pronostico rispettato, Nole non stecca e batte 6-4, 6-2 Cilic. Si va al doppio: già decisivi nei quarti contro l'Italia, Nikola Mektic e Mate Pavic (coppia n.1 del mondo) mettono al tappeto Djokovic e Krajinovic (7-5, 6-1). La Croazia si prepara alla sua quarta finale di Coppa Davis: alle spalle ha due vittorie (nel 2005 e nel 2018, rispettivamente contro Slovacchia e Francia) e una sconfitta (nel 2016 contro l'Argentina).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche