ATP Sydney: Bolelli-Fognini sconfitti in finale di doppio da Peers/Polasek

Tennis
©Getty

Fabio Fognini e Simone Bolelli sconfitti nella finale di doppio al torneo ATP 250 di Sydney: vittoria con un doppio 7-5 per Peers/Polasek. Gli azzurri, vincitori degli Australian Open nel 2015, recriminano per quattro set-point consecutivi falliti nel secondo parziale

DJOKOVIC, LE NEWS LIVE DI OGGI

Si ferma in finale la corsa di Simone Bolelli e Fabio Fognini al “Sydney Tennis Classic”, torneo Atp 250 che si è tenuto sul cemento dell’Olympic Park Tennis Center.

Il 36enne di Budrio, n.25 del ranking di specialità, e il 34enne di Arma di Taggia, n.111 ATP in doppio, che tornavano a disputare una finale di doppio insieme dopo tre anni e mezzo, hanno ceduto per 7-5, 7-5, dopo un'ora e 40 di gioco, all'australiano John Peers, n.13 ATP del ranking di specialità, e allo slovacco Filip Polasek, n.9 ATP in doppio, terzi favoriti del seeding. I due azzurri non facevano coppia nel circuito da settembre 2020 quando uscirono al primo turno degli Internazionali d’Italia al Foro Italico. Per Bolelli e Fognini si trattava della nona finale uno a fianco all’altro nel tour, dove hanno conquistato tre titoli: il più prestigioso e ultimo in ordine di tempo agli Australian Open 2015, dopo i successi a Umago 2011 e Buenos Aires 2013.

La cronaca del match

Dopo una prima frazione sul filo dell’equilibrio, ceduta a causa di un break incassato al 12esimo game dopo 50 minuti, decisa è stata la reazione degli azzurri. Bolelli e Fognini hanno subito strappato la battuta agli avversari e poi hanno ulteriormente allungato sul 5-2 togliendo il servizio a Polasek, ma si sono inceppati proprio sul più bello. Sul 40-0 in loro favore con Fabio alla battuta non sono infatti riusciti a chiudere (doppio fallo, volée poco “cattiva” del bolognese e due risposte vincenti di Peers), mancando quattro set-point di fila. E’ proseguita la rottura prolungata della coppia italiana, raggiunta sul 5-5 dopo aver subito il secondo contro-break e poi sorpassata dai rivali. I quali sullo slancio hanno completato la loro rimonta, con una demi-volee vincente dello slovacco, il migliore in campo. Per Peers/Polasek è il secondo titolo insieme dopo quello vinto ad Indian Wells nella passata stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche