Caricamento in corso...
16 febbraio 2017

America's Cup, hai voluto la barca? Allora pedala

print-icon

In vista della 35^ America's Cup, l'Emirates Team New Zealand ha deciso di presentare un catamarano innovativo. Al posto dei classici "grinder", il verricello per regolare le vele, hanno montato delle pedaliere. Con le gambe i "grinder ciclisti" daranno maggiore potenza e stabilità nelle manovre

L'America's Cup che cambia, almeno per l'Emirates Team New Zeland. In vista dell'edizione numero 35 dell'atteso evento, infatti, la squadra presenterà un catamarano innovativo. Molto innovato. Verrà infatti modificato il "grinder", ovvero lo strumento (più tecnicamente verricello) usato su queste grandi barche da regata a cui sono applicate due manovelle laterali. Il grinder serve a regolare le vele.

Come immaginabile, si tratta un lavoro molto faticoso, effettuato con le braccia dei membri dell'equipaggio. Ora New Zeland, al posto dei classici "grinder", ha deciso di montare delle pedaliere: per l'esattezza quattro biciclette dovranno far volare la nuova barca. Le gambe i "grinder ciclisti" daranno maggiore potenza e stabilità nelle manovre. 

Tutti i siti Sky