Caricamento in corso...
17 luglio 2017

Calciomercato Inter, scatto per Vecino: può pagare la clausola

print-icon

La dirigenza nerazzurra intenzionata a pagare i 24 milioni utili a strappare l'uruguaiano alla Fiorentina: si può ricomporre la coppia con Borja Valero. Keita resta un obiettivo, sondaggio per Duncan: il Sassuolo chiede 20 milioni. No dello United per Martial nell'affare Perisic

Calciomercato L'Originale, da lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 1 e Supercalcio

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

Inter al lavoro: servono nuovi rinforzi per Luciano Spalletti. Dopo gli arrivi di Skriniar, Borja Valero e Padelli, la dirigenza nerazzurra non vuole fermarsi e sta provando ad affondare per un altro giocatore della Fiorentina, Matias Vecino. Ausilio e Sabatini stanno concretamente valutando in queste ore di pagare la clausola rescissoria di 24 milioni di euro (12 milioni più 12, spalmati in due anni) che permetterebbe così di aggirare le resistenze del club viola, attualmente non intenzionato a trattare la cessione dell’uruguaiano. La clausola del giocatore dovrebbe scadere il 10 agosto e fino a quel giorno l’Inter potrà organizzare le sue mosse: Vecino piace molto a Spalletti (avrebbe voluto portarlo anche alla Roma la scorsa stagione), che sta dunque ponderando di ricomporre la coppia a centrocampo insieme a Borja Valero.

Keita un obiettivo concreto, sondaggio per Duncan



Non solo movimenti a centrocampo per l’Inter, che continua a puntare Keita Balde della Lazio. Il talentuoso esterno senegalese è arrivato nella serata di Lunedì nel ritiro di Auronzo di Cadore e resta un obiettivo nerazzurro concretissimo: non risultato per ora incontri con Lotito o con dirigenti del club milanese. Preso, comunque, la trattativa potrebbe prendere la piega giusta. Keita potrebbe essere il sostituto di Ivan Perisic, sempre intensamente corteggiato dal Manchester United. Il club inglese, però, non intende inserire nella trattativa contropartite tecniche, come per esempio Martial. I nerazzurri hanno intanto sondato il terreno per Duncan del Sassuolo, cresciuto proprio nel vivaio dell’Inter: la valutazione del centrocampista è di 20 milioni di euro. In chiusura, infine, la trattativa con il Nizza per Dalbert, che ha a più riprese comunicato alla società di voler partite per l’Italia.

tutti i video di mercato