Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
20 maggio 2009

Petacchi accusa: "Farrar è stato scorretto"

print-icon
ter

Petacchi resta a due successi a questo Giro e accusa Farrar di scorrettezze

Lo sprinter spezzino della Lpr attacca il collega americano: "Mi spiace, ma non ha corso in modo rispettoso. Ci sono state spallate gratuite che non servivano, in questi casi l'importante è non cadere, ma certi comportamenti vanno eliminati"

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

"Penso che Farrar sia abbastanza scorretto, non c'è più molto rispetto". Alessandro Petacchi non nasconde la sua amarezza dopo il terzo posto nella volata dell'undicesima tappa del Giro d'Italia. Lo sprinter spezzino della Lpr ha chiuso al terzo posto nella frazione che il britannico Mark Cavendish ha vinto davanti allo statunitense Tyler Farrar. "Ci sono spallate gratuite, anche quando non serve -dice Petacchi ai microfoni della Rai - . L'importante è non cadere, ma penso che Farrar sia abbastanza scorretto".