Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 gennaio 2011

Sci, sulla pista del dramma a Kostelic la vittoria in superG

print-icon
kos

Ivica Kostelic trionfa a Kitzbuehel

A Kitzbuehel, sulla Streif funestata dal terribile volo di Grugger in prova giovedì, il croato si aggiudica per la prima volta una gara in una disciplina veloce. Quinto successo stagionale, il 16° in carriera. Ancora male gli azzurri. FOTO E VIDEO

Kitzbuehel, Grugger grave ma non rischia la vita

Sfoglia l'Album degli Sport Invernali

Il croato Ivica Kostelic, primo successo in una disciplina veloce, ha vinto il supergigante di coppa del mondo sui 2.150 metri della pista Streif di Kitzbuehel con il tempo di 1'17"33. Secondo l'austriaco Georg Streitberger in 1'17"56 e terzo il norvegese Aksel Svindal in 1'17"61. Per Kostelic - 31 anni - è il quinto successo stagionale, il 16° in carriera. Ora è sempre più solo in testa alla classifica generale di Coppa del mondo con 826 punti davanti a Svindal con 571.

Deludente l'Italia: miglior azzurro è stato Christof Innerhofer, 11° in 1'18"41. Più indietro Werner Heel, al momento 15° in 1'18"50, e Peter Fill 16° in 1'18"69. Patrick Staudacher è stato squalificato per salto di porta. Si è gareggiato con cielo in gran parte coperto, qualche problema di visibilità e quattro gradi sotto zero su una pista dal fondo molto mosso e come sempre difficile.