Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 dicembre 2011

Courchevel e Val Gardena, la bufera ferma lo sci

print-icon
sci

"Race cancelled": come conferma il tabellone luminoso, lo slalom donne di Courchevel è stato rimandato (Getty)

Le avverse condizioni meteorologiche hanno costretto il rinvio a domani dello slalom femminile in Francia e la sospensione della discesa maschile in Alto Adige. Pista impraticabile per troppa neve nel primo caso, forte vento nel secondo i motivi

FOTO: Julia Mancuso e le sexy maestre di sci

Le avverse condizioni meteo di questo sabato hanno di fatto fermato la Coppa del Mondo di sci: sia in Francia, dove era in programma lo slalom femminile, sia in Val Gardena dove si doveva disputare la discesa maschile, le gare non si sono potute disputare a causa delle bizze del tempo.

Donne, rinviato lo slalom - Le slalom donne di Coppa del mondo in programma oggi a Courchevel, in Francia, è stato rinviato a domani a causa dell'abbondante nevicata che ha reso impraticabile la pista. Di conseguenza, il gigante che si sarebbe dovuto svolgere domani è stato annullato e rinviato ad altra data e sede. Gli organizzatori avevano posticipato di circa un'ora il via dello slalom ma le avverse condizioni meteo hanno reso necessario spostare a domani la prova, tempo permettendo.

Annullata la discesa maschile in Val Gardena - La discesa di Coppa del mondo uomini di Val Gardena è stata annullate per il forte vento. In precedenza, per lo stesso motivo la gara era stata interrotta dopo la partenza dei primi 18 atleti. Il tracciato della pista era già stato accorciato nei primi 120 metri proprio per il vento in quota, che poi ha preso a soffiare anche sulla parte centrale e finale della discesa.