Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
03 gennaio 2012

Nasce il corso di perfezionamento in giornalismo sportivo

print-icon
car

Anche Fabio Caressa sarà presente tra i docenti del corso di perfezionamento in giornalismo sportivo

La proposta viene dall'Ordine dei giornalisti della Lombardia e dall’Università Statale di Milano. Tra i giornalisti e accademici che hanno già assicurato la loro presenza come docenti ci saranno, per Sky, Fabio Caressa, Sandro Sabatini e Lia Capizzi

Vuoi imparare come si fa una telecronaca da Fabio Caressa? Ti piacerebbe che Bruno Gentili ti svelasse i segreti di Tutto il calcio minuto per minuto? Se hai tempo potrai restare in studio tutto il giorno come se fossi a Sky Sport24 con Sandro Sabatini e Lia Capizzi, ma anche scoprire qual è la ricetta del successo editoriale della Gazzetta dello Sport dal suo editore Andrea Monti e molto altro ancora…

L’Ordine dei giornalisti della Lombardia e l’Università Statale di Milano propongono insieme il primo corso di perfezionamento che rilascia un attestato di frequenza dell’università e il “bollino” di qualità dell’ordine professionale. Riservato in particolare a ex allievi delle scuole di giornalismo italiane e a giornalisti pubblicisti e professionisti in possesso di laurea che già si occupino di sport e vogliano approfondire l’uso di tecniche e linguaggi, il corso si snoderà tra febbraio e aprile per due giorni alla settimana con docenze e laboratori ma anche con uscite nelle redazioni di radio e tivù e nelle sedi delle più importanti società sportive.

Lunghissimo l’elenco di giornalisti e accademici che, oltre a Fabio Caressa, Sandro Sabatini e Lia Capizzi di Sky, hanno già assicurato la loro presenza come docenti al corso coordinato dal giornalista Franco Ordine e dal professor Antonio La Torre, già allenatore dell’olimpionico della marcia Ivano Brugnetti. Tra gli altri il direttore di Tuttosport Paolo de Paola, gli inviati della Stampa e di Repubblica Roberto Beccantini ed Enrico Currò, Luigi Garlando della Gazzetta, Giulio Mola del Giorno e Jennifer Wegerup, la giornalista svedese che segue quotidianamente le imprese di Ibrahimovic.
Il corso di perfezionamento in giornalismo sportivo è a numero chiuso e prevede un massimo di 30 partecipanti. Il bando (che si chiude il 25 gennaio) e tutte le informazioni su costi e possibili borse di studio si trovano sul sito www.giornalismo.unimi.it