Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 marzo 2012

Pellegrini-Magnini, assi di cuore: trionfano agli assoluti

print-icon
spo

Federica Pellegrini ha vinto nei 400 sl agli Assoluti di Riccione. Filippo Magnini, suo fidanzato, ha trionfato nei 100 metri

La campionessa azzurra, già qualificata per Europei e Olimpiadi, vince a Riccione nei 400 stile libero pur non facendo registrare un gran tempo (4'05"70): "Soffro un po' il non avere avversarie...". Il suo fidanzato, "Re Magno", sbanca nei 100 metri

FOTO - Gossip&Sport - l'album dei Mondiali di nuoto 2011 - l'album di SuperFede Pellegrini - Fede e Pippo a Jesolo, Marin a mollo a Ibiza con la nuova fiamma - Magnini e Pellegrini al palio di Siena - Fede e Magnini, le foto del loro nido d'amore - Pellegrini e Pippo, amore a tutto gas a Misano

Federica Pellegrini
vince senza rivali i 400 stile libero agli assoluti primaverili di nuoto in corso a Riccione. La campionessa azzurra, già qualificata per Europei e Olimpiadi, non ha però fatto un gran tempo, chiudendo in 4'05"70, tre secondi in più del miglior crono fatto nel 2012 dalla britannica Rebecca Adlington (4'02"35). Alle spalle della Pellegrini si è piazzata Alessia Filippi, seconda in 4'11"67, terza Alice Nesti (4'11"71). Nei 50 rana titolo a Fabio Scozzoli, primo in 27"83 davanti a Mattia Pesce (27"87).

"Soffro un pochino - sembra brutto dirlo - la mancanza di avversarie: è molto più facile fare un 400 con qualcuno al fianco che ti dà il passo. Comunque siamo a buon punto". Così la Pellegrini ha commentato la vittoria ai microfoni della Rai.

Per la Pellegrini la giornata di Riccione è stata resa ancora più piacevole dal successo del suo compagno, Filippo Magnini. Sesto al passaggio ai 50 metri, "Re Magno" ha vinto il titolo assoluto nei 100 metri stile libero. L'atleta del Larus Nuoto si è imposto in 48"99, precedendo Michele Santucci (49"14) e Marco Orsi (49"31). All'arrivo, le telecamere hanno inquadrato la fidanzata che faceva il tifo, sorridendo per questa ulteriore vittoria.

Guarda anche:
Fede confessa: "Io e Magnini ci siamo sempre puntati"
Nuoto e solidarietà, un cubano a Belgrado per sognare Londra

Commenta la notizia nei Forum