Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 dicembre 2012

Fun Day: correre, che passione! I segreti della Maratona

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

VALENTINA FASS e tutto quel che c'è da sapere per praticare lo sport. Sono 2 milioni in Italia le persone che corrono almeno una volta alla settimana. Per chi volesse iniziare visita medica e scarpa giusta

di Valentina Fass

Correre: che passione! Si stima che siano circa 2 milioni in Italia le persone che corrono almeno una volta alla settimana. Per chi volesse iniziare le prime cose da fare sono sottoporsi ad una visita medica e scegliere la scarpa giusta. Ospite di questa puntata un esperto di maratone – ne ha corse ben 51 – e titolare di un negozio di scarpe da running. Capire l’appoggio del piede e scegliere la scarpa più adatta al proprio modo di correre è molto importante secondo il nostro esperto. Inoltre per chi corre con frequenza la scarpa deve essere cambiata spesso, circa ogni 3 mesi. Un po’ come si fa di solito con lo spazzolino da denti!

La corsa è faticosa, specialmente se si tratta di una maratona ed è quindi importante essere stimolati da altre persone che corrono insieme a te. Sono molte le società sportive in Italia a cui affiliarsi per partecipare anche a delle gare. Scegliere la gara giusta non è sempre facile, ma sono molte le iniziative ormai in giro per l’Italia ed anche gli organizzatori delle maratone propongono spesso la 10km che come distanza è più accessibile. Esiste anche un turismo legato alle corse e specialmente sotto le feste potrebbe essere una buona scusa per organizzare un viaggio. La corsa di San Silvestro, per esempio, è molto frequente in Spagna, ma ci sono anche altre gare affascinanti in giro per il mondo.
Oltre alle gare su strada, ovviamente, si può pensare anche alle gare su pista. La corsa, soprattutto per i bambini, può essere un modo per avvicinarli allo sport. I bambini si divertono molto a correre e, anche se l’attività agonistica inizia solo dopo i 12 anni, già dai 7 anni possono cominciare ad allenarsi con dei gruppi sportivi. Il passo da “guardie e ladri” a una gara non è grande, ma l’importante è che rimanga sempre un divertimento.

Una curiosità: Il termine Maratona si ispira alla corsa di Filippide dalla città di Maratona all'Acropoli di Atene per annunciare la vittoria dei greci sui persiani nel 490 a.C. La distanza percorsa era di 40km. Adesso per convenzione la maratona è 42,195km pari alla distanza della prima maratona olimpica dell’era moderna a Londra 1908.