Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
04 gennaio 2013

Sci, a Zagabria vince la Shiffrin. Solo 19esima la Curtoni

print-icon
cur

Un buon settimo tempo (1.00,53) della valtellinese Irene Curtoni

La 17enne statunitense ha trionfato nella speciale di Coppa del Mondo davanti alla svedese Frida Hansdotter e alla canadese Erin Mielzynski. Male le italiane. Fuori Manuela Moelgg

Lo slalom speciale di cdm donne di Zagabria è stato vinto dalla statunitense Mikaela Shiffrin - 18 anni il prossimo 13 marzo, secondo successo stagionale ed in carriera dopo la vittoria nello speciale di Aare - in 2.01.73 davanti alla svedese Frida Hansdotter in 2.02.92 e la canadese Erin Mielzynski in 2.03.49. Per l'Italia - a conferma degli antichi problemi in questa disciplina - c'è una sola atleta nella classifica finale, Irene Curtoni, finita 19/a.

Nelle prima manche erano uscite Chiara Costazza e Manuela Moelgg e le altre non si erano classificate, mentre la valtellinese aveva ottenuto un ottimo settimo tempo. Purtroppo ha commesso un erroraccio poco dopo il via della seconda discesa, finendo lontana dalle migliori con un tempo totale di  2.06.80. Fuori è finita anche la leader di coppa del mondo, Tina Maze, che era seconda dopo la prima manche. E' la prima volta che succede alla slovena in questa stagione.

Mentre Zagabria domenica prossima ospiterà lo slalom speciale uomini, la coppa del mondo donne tornerà il 12 e 13 gennaio prossimo a St. Anton, in Austria, con discesa e supergigante. E' probabile che per quelle gare rientri alle competizioni la campionessa statunitense Lindsey Vonn.