Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
13 gennaio 2013

Slalom, Moelgg è terzo. Ad Adelboden vince Hirscher

print-icon
hir

Marcel Hirscher vince grazie a una strepitosa seconda manche

Dopo l'ottimo quarto posto nel gigante di sabato , l'azzurro resta sul podio dello slalom alle spalle di uno strepitoso Hirscher e dell'altro austriaco Mario Matt. Nel Super G donne vince la Maze, delude l'Italia

Dopo l'ottimo quarto posto nel gigante di sabato, l'azzurro Manfred Moelgg conferma il buono stato di forma andando a conquistare la terza posizione nello slalom di Adelboden. Il successo è andato all'austriaco Marcel Hirscher grazie a una strepitosa seconda manche conclusa con il tempo complessivo di 1.51.75. Secondo Mario Matt a trenta centesimi, terzo l'azzurro con un ritardo di 62 centesimi. Giuliano Razzoli ha concluso dodicesimo, mentre Christian Deville è finito fuori per aver saltato una porta.

Il supergigante di cdm donne di St. Anton, terzo della stagione, è stato vinto dalla campionessa slovena Tina Maze in 1.16.55, sesto successo stagionale e sempre più sola in testa alla classifica generale di coppa con ben 1.289 punti. Ha preceduto l'austriaca Anna Fenninger in 1.16.59 e la svizzera Fabienne Suter in 1.17.54. Ancora fuori dal podio, con un buon distacco e certo non ancora in piena forma, l'americana Lindsey Vonn con il quarto posto in 1.17.55. Vonn è andata subito a complimentarsi con la sua rivale Maze che le sta strappando la coppa del mondo. Per l'Italia la migliore, in una gara deludente, è stata Daniela Merighetti che era stata seconda ieri in discesa e che oggi ha chiuso 15.a in  1.18.59. Più indietro Nadia Fanchini in 1.19.10, Elena Curtoni in 1.19.15 poi Francesca Marsaglia in 1.19.87. Fuori l'altoatesina Verena Stuffer per salto di porta.