Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
09 febbraio 2013

Italjet a Schladming, Paris è d'argento. Oro a Svindal

print-icon
sch

La gioia di Dominik Paris, primo a sinistra, con Svindal e il francese Poisson

E' del norvegese il miglior tempo sulla pista Planai. Alle sue spalle "Domme", l'eroe di Kitzbuehel. Sul podio anche il francese David Poisson. Paris: "Ho rischiato, ma si deve essere al limite per vincere le medaglie"

Prima medaglia per l'Italia ai mondiali di sci di Schladming: Dominik Paris, dopo il trionfo di Kitzbuehel, conquista l'argento sulla pista Planai, dove è il favorito, il norvegese Aksel Svindal, a imporsi su tutti. Sul terzo gradino del podio il francese David Poisson. Restano fuori il canadese Erik Guay e i padroni di casa Reichelt e Kroell.

Il bilancio degli italiani è positivo grazie alla prestazione di Paris, mentre deludono Fill (12°), Innerhofer (14°) e Heel (16°).

"E' una grande soddisfazione, ho sciato bene. Ho rischiato un po' nell'ultimo tratto ma si deve essere al limite per vincere le medaglie": le prime parole di Paris dopo l'argento. "Ho dato tutto - ha aggiunto - sennò non vinci niente. E' andata molto bene".