Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
16 aprile 2013

Londra, sicurezza rafforzata per la maratona del 21 aprile

print-icon
mar

Atleti che corrono la maratona di Boston: un evento che si è trasformato in tragedia (Foto Getty)

Dopo l'attentato a Boston , gli organizzatori rivedono i piani di sicurezza per la corsa di domenica. "L'evento sarà sicuro - ha detto il ministro dello Sport Robertson - è uno di quei casi in cui il modo migliore per mostrare solidarietà è andare avanti"

Sicurezza rafforzata a Londra per la maratona in programma domenica 21 aprile, dopo il tragico attentato avvenuto a Boston. Gli organizzatori, pur dicendosi "profondamente addolorati e scioccati dalle notizie che arrivano da Boston", hanno confermato via mail ai partecipanti che l'evento si svolgerà regolarmente. Il ministro dello Sport britannico, Hugh Robertson, si è detto "assolutamente sicuro", che la corsa si disputerà in totale sicurezza, grazie all'"enorme esperienza" delle forze dell'ordine britanniche.

"Questo è uno di quei casi in cui il modo migliore per  mostrare la nostra solidarietà a Boston è andare avanti", ha  spiegato ancora il ministro escludendo la cancellazione dell'evento. "Noi abbiamo predisposto un robusto piano per la sicurezza per la gara di domenica, ma dopo quanto accaduto a Boston è bene che gli organizzatori e la polizia riesaminino la situazione", ha evidenziato il sindaco di Londra, Boris Johnson, alludendo al rafforzamento dei controlli. Lo stesso Johnson ha poi definito l'attentato di Boston "scioccante, vile e orribile".

Mosca, aumentate le misure di sicurezza - L'effetto dell'attacco alla maratona di Boston arriva fino in Russia. La polizia e i servizi segreti innalzeranno i controlli per le prossime grandi manifestazioni sportive previste nella Federazione: le Universiadi di Kazan e i Campionati del mondo di atletica leggera. Lo ha rivelato una fonte dei servizi di sicurezza all'agenzia Interfax, confermata poi da alti funzionari pubblici. "Non possiamo ignorare il duplice attacco a Boston - ha detto la fonte - in occasione di importanti gare internazionali che si terranno quest'anno in Russia, saranno prese ulteriori misure di sicurezza".