Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
28 agosto 2013

Blatter accoglie Bolt a Zurigo: "E' il Messi dell'atletica"

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

Incontro speciale in Svizzera: il presidente della Fifa ha ricevuto il pluricampione del mondo e gli ha regalato una maglia personalizzata. Lo sprinter giamaicano: "Mi piacerebbe diventare una leggenda, come Pelè, Maradona, Muhammad Ali o Michael Johnson"

Il presidente della Fifa, Joseph Blatter, ha ricevuto a Zurigo lo sprinter giamaicano Usain Bolt. Nella sede della Federazione mondiale del calcio, Blatter ha regalato all'atleta pluricampione del mondo e sei
volte medaglia d'oro alle Olimpiadi una maglia della Fifa personalizzata. Il campione giamaicano, appassionato di calcio, che ha spesso accarezzato l'idea di giocare a pallone dopo il ritiro dall'atletica, ha detto: "Mi piacerebbe diventare una leggenda, come Pelè, Maradona, Muhammad Ali o Michael Johnson". "Ho guardato un paio di partite di calcio quest'anno e sono rimasto impressionato dal Brasile. Hanno una squadra giovane e possono vincere i mondiali in casa", ha aggiunto Bolt.

A seguire, il giamaicano, che sarà tra i protagonisti del meeting di atletica leggera "Weltklasse Zurich" della Iaaf Diamond League, ha affermato: "Ho appena preso in mano la Coppa del Mondo di calcio, non lo avevo mai fatto. E' stata una bella emozione".