Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
09 gennaio 2014

Uzbekistan, test sui bimbi: troveranno i campioni di domani

print-icon
spo

In Uzbekistan partirà un programma per individuare a livello genetico i campioni del futuro (Foto Getty)

Nel DNA un un gruppo di 50 geni forse decisivi per individuare i migliori atleti del futuro. Il programma sarà attuato dall'Istituto di chimica organica Rustam Muhamedov in cooperazione con il Comitato olimpico nazionale

L'Uzbekistan avvierà a partire dal prossimo anno un programma di test sui bambini "per selezionare campioni sportivi a livello genetico", come ha annunciato il direttore del laboratorio di genetica dell'Istituto di chimica organica Rustam Muhamedov in un articolo pubblicato sul quotidiano del governo "Pravda vostoka".

Il programma - "Sarà attuato in cooperazione con il Comitato olimpico nazionale e con le federazioni di diversi sport,  come il nuoto, il calcio e la canoa", ha aggiunto Il gruppo di ricerca di  Muhamedov ha iniziato a studiare il dna degli atleti uzbeki due anni fa e sostiene di avere definito e quasi pronto a pubblicare la scoperta di un gruppo di 50 geni a suo dire decisivi per individuare un campione.

Questione di fisiologia - "Non abbiamo idea del ruolo svolto dalla maggior parte dei geni al fine di prevedere gli atleti già da bambini, si possono  avere risultati migliori cronometrando il candidato. E' più utile svolgere test sulla fisiologia di una persona, piuttosto che sui suoi geni", spiega David Epstein, autore del saggio "The sports Gene", in una intervista a Radio Europa libera.