Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 luglio 2014

Sciabola a squadre, Italia: sfuma il bronzo per le donne

print-icon
ita

L'assalto perfetto della Kharlan

C'è rammarico per la squadra femminile impegnata ai Mondiali di scherma di Kazan. Le azzurre sono state a un passo dalla vittoria contro l'Ucraina ma hanno ceduto nel finale 45-42. Uomini quinti battuti dall'Ungheria

Dopo la scorpacciata di medaglie degli ultimi giorni, c'è rammarico per la prova a squadre nella sciabola femminile. L'Italia (Bianco, Vecchi, Gregorio, Sinigaglia) non è riuscita ad andare oltre i quarti di finale, e dunque a medaglia certa, ed è stata battuta dall'Ucraina 45-42. Decisivo l'ultimo assalto condotto dalla campionessa Olga Kharlan che salita in pedana con la sua squadra in svantaggio 35-41 ha chiuso con un parziale di 10-1 sul 45-42.

Non c'è gloria anche per gli uomini che, invece, chiudono quinti. Aldo Montano, Diego Occhiuzzi, Luigi Samele sono stati fermati, nell'assalto dei quarti, dall'Ungheria del campione olimpico Aron Szilagyi col punteggio di 45-39.