Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
11 ottobre 2014

Hockey su pista, i "maschi" convocano 4 nazionali femminili

print-icon
hoc

Mariateresa Mele ha esordito l'anno sorso nel campionato maschile di hockey su pista. E' stata la prima donna nella storia dello sport italiano ad aver debuttato in una A-1 degli uomini (Getty)

A Matera ci sono quattro donne che potrebbero salvare la squadra maschile di hockey su pista che gioca in A1. "Le terrò in considerazione anche perchè le donne nello sport hanno più voglia di affermarsi degli uomini", parola di allenatore

Per centrare la salvezza nel campionato maschile di serie A1 di hockey su pista, la Pattinomania Matera potrebbe avere nuovamente bisogno dell'ala Maria Teresa Mele che già l'anno scorso fece il suo esordio tra gli uomini della massima serie italiana, ma nella stagione 2014/2015 potrebbe esserci spazio anche per Pamela Lapolla (difensore), Luisa Lamacchia (ala) e per Valentina Gaudio (portiere).
Le quattro giocatrici fanno parte della nazionale italiana femminile: "Vedremo se utilizzarle - ha detto l'allenatore Giuseppe Marseglia - nel corso del campionato, a seconda delle necessità, noi comunque partecipiamo anche alla serie B1 femminile. Di certo le terrò in considerazione anche perchè le donne, in questo momento, nello sport hanno una più voglia di affermarsi rispetto agli uomini. Il campionato - ha aggiunto il tecnico - sembra delineato con due squadre da battere, il Forte dei Marmi e il Breganze, altre tre o quattro che vengono subito dopo e poi le altre. Noi puntiamo a salvarci quanto prima, ma non escludiamo di prenderci qualche soddisfazione valorizzando tutte le risorse della società, comprese le nostre giocatrici".